Home Attualità

COLLOQUIO DI LAVORO: ecco cosa non dire

CONDIVIDI

Cosa non si deve mai dire durante un colloquioCercare lavoro è un impegno dispendioso e non sempre fruttuoso: ci si sottopone infatti il più delle volte ad un grande stress e non sempre questo porta ai risultati desiderati.

Arrivare allora preparate al fatidico momento del colloquio potrebbe essere un buon metodo per evitare di arrovellarsi troppo la mente con domande come “cosa dico?, “come mi muovo?, “cosa chiedo?” e magari riuscire anche ad ottenere finalmente un successo.

Oggi ci concentriamo allora su una elemento assai importante quando ci si presenta a far domanda di lavoro: cosa non dire. Molti infatti pensano che avere delle frasi pronte sia la via per il successo ma anche sapere quando tacere e quali punti evitare può tornare alquanto utile.

Vediamo allora su cosa dobbiamo tenere la bocca chiusa:

  • Non siate banali: evitare di annoiare chi vi ascolta è essenziale per dimostrarsi intelligenti e piacevoli come futuri colleghi.
  • Evitate di avanzare subito richieste o pretese: ancora non avete avuto il lavoro quindi non cercate già di migliorare la vostra poszioni con orari più flessibili o simili.
  • Sottolineate i vostri punti forti ma senza sembrare troppo arriviste: non mostratevi subito competitive o arrampicatrici, cercate invece di sembrare positive e appassionate.
  • Infine nascondete ovviamente i vostri punti eboli: è naturale che non potete pretendere di esser perfette sotto ogni punto di vista ma mettere troppo in luce i vostri limiti sarebbe un eccesso di zelo improduttivo.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLA CARRIERA!