DIETA SHOCK: la 5\2 spopola in Gran Bretagna

La 5\2 o dieta intermittente è la moda del momento per dimagrire – Il suo ideatore giura che si possono tagliare tal le 500 e le 600 calorie ma agli esperti la dieta 5\2 o dieta intermittente fa solo tanta paura.

Il concetto base di questo regime alimentare, che ha spopolato prima nel RegnoUnito e poi nel resto del Mondo, pare essere assai semplice: abbuffati quanto vuoi tanto poi rimetti tutto a posto digiunando due giorni. In pratica si tratta infatti di inframezzare a giornate di ricchi banchetti due di totale assenza di cibo così da riequilibrare l’apporto calorico e perdere peso.

Ad ideare questa contorta strategia è stato un giornalista (ed ex obeso), Michael Mosley. L’uomo si occupa di medicina per la Bbc e ha scritto anche un libro, FastDiet, dedicato a condividere sul mondo il suo ritrovato. Il volume ha riscosso un grande successo, come del resto accade con tutte le miracolose proposte che promettono perdite di peso portentose.

Peccato che si tende a dimenticare che digiuni troppo lunghi affaticano fegato e cervello oltre a causare irritabilità, ansia, disidratazione e alitosi. Poco convince allora la teoria di Mosley, secondo il quale tale regime alimentare rispecchia le usanze dei nostri antichi che, tornati dalla caccia, facevano grandi abbuffate per poi limitarsi al semplice sostentamento. Qualcuno vuole dirgli che all’epoca si tendeva anche a fare pipì nei campi e a girare a dorso di mulo? Forse il signor Mosley vuole provare anche questa ebrezza.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SU COME STARE IN FORMA!