Home Anticipazioni TV

SANREMO 2013: “Dannati forever” di Elio e le Storie Tese (testo e video)

CONDIVIDI

Scopriamo insieme “Dannati forever” di Elio e le Storie Tese, testo e video – E’ iniziata l’altro ieri sera la 63esima edizione del Festival di Sanremo ed abbiamo avuto ormai la possibilità di ascoltare i brani di tutti i quattordici artisti in gara. Ogni cantante ha presentato due brani ed il pubblico e la giuria stampa hanno avuto il compito di selezionare la canzone che sarà la loro “arma” verso la finalissima di sabato. Brani originali, non di impatto immediato ma di grande profondità .

“La canzone mononota” è il brano che il pubblico e la giuria stampa hanno scelto per Elio e le Storie Tese. Che li si ami o li si odi, bisogna riconoscere la genialità e l’estrema maestria musicale di Elio e le Storie Tese. Ancora una volta sono riusciti a stupire ed a divertire con una canzone ironica, di grande effetto e dalla sorprendente attualità. Dopo l’annuncio del ritiro del Papa sembra quanto mai stupefacente l’idea degli Elii!

Ecco il testo ed il video di “Dannati forever”:

Ieri, andando a fare due passi in un percorso di fede, mi chiedevo:
“Posso smaltire i peccati con il jogging?”
Ma sono troppi i peccati mortali che ho collezionato
Per esempio:
Fatto adulterio, mentito, rubato,
Continuamente pisello toccato
Fin dall’età di sei anni ero già condannato
Pupupuurtroppo vado all’inferno, nel fuoco eterno
Cococogli onanisti, i comunisti e Gengis Khan
Chi l’avrebbe detto che sarei finito dannato
Ma come ti muovi ti imbatti in un peccato:
Credi in un gruppetto di dei e poi li nomini invano;
Pergiove, perdiana, perbacco, perdinci!
Pippi e ti dimentichi di santificare;
All’inferno!
Non onori il papi, non onori la mami;
Accidentalmente assassini la gente;
Dopo una cena elegante all’improvviso fornichi
Tututuutti insieme all’inferno
All’inferno all’inferno all’inferno all’inferno all’infè!
Cococoome la Reggio Calabria – Salerno in agosto
All’inferno all’inferno all’inferno all’inferno allnfrnllnfrnllnfrnllfrno!
Crema protezione totale contro il fuoco infernale
Non c’è, non c’è
Tutti nudisti ustionati dannati forever and ever oh yeah
Pupupuure tu all’inferno?
Pure tu pure tu pure tu pure tu pure tu pure!
Papapaazzesco!
All’inferno
Com’è successo?
Pazzesco!
Viviviivere una vita d’inferno
Vivere, morire!
Per poi finire
All’inferno all’inferno all’inferno all’inferno allnfrnllnfrnllnfrnllfrno!
Tututuutti insieme all’inferno
Anche il governo
Cocococooi sodomiti, i moderati, i giornalisti e gli esodati
Anche tu all’inferno
Insieme a noi, voi, lui, lei, essi
All’inferno!