ELEZIONI 2013, MONTI PROMETTE: “Meno IMU e meno IRPEF”

MONTI – Le elezioni politiche del 2013 si avvicinano sempre di più e le promesse dei vari politici sono sempre più allettanti.

Mario Monti, Premier uscente, ha promesso l’abbassamento dell’IMU e dell’IRPEF, due imposte sicuramente molto importanti.

Ecco le sue parole: Imu ridotta dal 2013 aumentando la detrazione sulla prima casa da 200 a 400 euro e il raddoppio delle detrazioni da 100 a 200, per ciascun figlio e anziano a carico fino a un massimo di 800 euro“.

Sull’IRPEF: “Vogliamo ridurre il peso dell’imposta a partire dai redditi medio bassi, attraverso l’aumento delle detrazioni per i carichi familiari e la riduzione delle aliquote a partire da quelle più basse. Vogliamo ridurre il gettito Irpef di 15,5 miliardi di euro in cinque anni, portando il rapporto tra gettito e Pil al 2%, anche per sostenere i consumi”.

A promesse son tutti bravi, ma poi cosa succederà?

Da leggere