Home Attualità

ABBRONZATURA: i rimedi per farla durare a lungo anche in città

CONDIVIDI

Abbiamo passato ore ed ore sotto al sole (con la crema protettiva, si spera!) ad arrostirci per guadagnare la tanto agognata tintarella. Ma come fare per mantenere più a lungo l’abbronzatura una volta rientrate in città?

Innanzitutto occorre prevenire: utilizzare quindi sempre la crema protettiva durante l’esposizione al sole perché una pelle che ha subito l’aggressione dei raggi UVA perderà prima il colorito.

Evitare poi il bagno in vasca, meglio fare la doccia tiepida o, se riuscite, fredda perché così si evita la desquamazione. Per asciugarsi è importante fare attenzione a non sfregare la pelle, ma tamponare con asciugamani morbidi. Subito dopo è necessario stendere una crema idratante nutriente a base di acido ialuronico o olio di jojoba.

Per quanto riguarda l’alimentazione, è fondamentale bere molta acqua (perché la pelle si può mantenere idratata) e mangiare frutta e verdura di colore giallo o rosso (contiene sostanze antiossidanti). Anche l’olio d’oliva è ottimo per mantenere l’abbronzatura in quanto contiene fondamentali vitamine come la B ela E.

L’abbronzatura è comunque un’arma di difesa della nostra pelle e deve essere solo una fase transitoria, se non si vuole incorrere nel tempo a perdita di elasticità cutanea, secchezza e macchie, nonché problemi molto più seri.