Home Attualità

FERRAGOSTO. festeggiare con un falò sulla spiaggia

CONDIVIDI

Si sta avvicinando ferragosto e, si sa, il ferragosto chiama il falò… Alzi la mano chi di noi non ha mai partecipato ad un falò sulla spiaggia! È il luogo ideale per socializzare e, perché no, per fare incontri interessanti, complice anche la penombra creata dalla luce del fuoco.

Allora perché accontentarsi di un normale falò quando si possono organizzare falò a tema?

Avendo cura di scegliere il posto giusto, qualche giorno prima della data fissata, si può iniziare a stilare la lista dei presenti e fissare una quota di partecipazione per comprare cibi, bevande ed occorrente per il fuoco.

Una volta avviata la noiosa parte organizzativa, si può iniziare a pensare al tema della serata. Si può fare uno stile anni ’70 con relativa musica a tema (basta portare uno stereo con le pile ed il gioco è fatto), oppure in stile hawaiano oppure ancora stile antico romano.

L’appuntamento deve essere fissato per il tramonto per godersi le ultime ore di mare e, perché no, iniziare la festa con degli aperitivi a base di spritz o mojito.

Per non annoiarsi si possono anche organizzare giochi a squadre (il classico rubabandiera) e stabilire in anticipo premi per i vincitori o penalità per i perdenti.

Non dimenticate di portare gli asciugamani, dopo il classico bagno di mezzanotte potrebbe fare fresco!