Home Attualità

MADONNA si schiera in difesa delle Pussy Riot

CONDIVIDI

Madonna difende le Pussy Riot contro la censura – Le sue lotte umanitarie sono ad oggi più che note ma, a quanto pare, Madonna non si è ancora stancata (e vabene così) di combattere per le cause in cui crede.

L’ultima crciata l’ha portata vrso la russa dove un gruppo punk femmnile, le Pussy Riot, è stato accusato di estremismo e ora le sue componenti si trovano da ben cinque mesi in custodia cautelare presso il carcere di Mosca. Ma quali sono i fatti? Le ragazze sono ree di aver attuato una protesta assai particolare nei confronti di Putin: nella cattedrale di Mosca hanno infatti intonato “Vergine Maria, caccia via Putin”, gesto di contro il politico e non certo contro la fede, come le stesse autrici hanno sottolineato.

La cosa non è comunque piaciuta alle alte sfere, la cui reazione però è piaciuta ancor meno a Madonna: la cantane è infatti stata molto chiara quando all’Associeted Press ha dichiarato, «sono contro la censura perciò spero che il giudice sia clemente con loro e che possano essere presto liberate».

Un supporto che ci auguriamo possa essere sgnificativo proprio perché proveniente da una star del calibro di Madonna: non resta che sperare!