Home Attualità

GRAVIDANZA: le regole per prendere il sole in sicurezza

CONDIVIDI

Prendere il sole in gravidanza: accorgimenti e regole – Lucertoline con la pancia siete pronte all’estate? Già perchè anche per le quasi mamme è arrivato il momento di andare al mare ceppur con qualche precauzione in più.

Avere il pancione diventa una responsabilità infatti anche quando si prende il sole e così qualche accortezza in più è d’obbligo ma, mi raccomando, niente drammatizzazioni: ricordate che state per diventare madri, non siete certo malate, potete fare tutto, incluso guadagnare un’abbronzatura californiana.

L’importante è infatti essenzialmente essere caute. Il primo passo è allora quello di esporsi al sole gradualmente: iniziate andando qualche ora la mattina, quando i raggi sono meno forti e nocivi, per poi prolungare in modo graduale l’esposizione.

Anche se con il tempo la vostra pelle andrà scurendosi non cedete però mai alla tentazione di abbassare il grado della protezione solare: utilizzate allora sempre filtri solari molto alti optando anche per la vostra marca abituale dato che, a meno di raccomandazioni particolari del medico, non servono prodotti particolari. ricordate che non sono ammesse eccezioni per ragazze scure o non soggette a scottautre: ora non ci siete più solo voi quindi meglio proteggere chi non può farlo da solo.

VIDEO NEWSLETTER

State allora attente e nessuno potrà privarvi di piacevolissime giornate al mare: che gusto c’è del resto ad avere il pancione se non lo si può sfoggiare in bikini?

CLICCA QUI PER TUTTI I  CONSIGLI SULL’ESSERE MAMMA!