Home Attualità

TATUAGGI piccole curiosità

CONDIVIDI

Scopriamo piccole curiosità sui tatuaggi – Avete mai pensato che la scelta del tatuaggio dalla dimensione, al soggetto fino alla scelta della parte da tatuare in effetti hanno un significato nascosto?

Oggi ve ne sveleremo alcuni iniziando a distinguere il motivo per il quale ci si tatua, per un uomo sembrerebbe per esprimere forza e ribellione contro le barriere che gli vengono imposte, mentre la donna si tatuerebbe per esprimere un segreto personale, per indicare un accessorio oppure semplicemente per essere alla moda.

Parliamo ora della parte tatuata. Sul collo è un modo per esprimere il malcontento e la necessità di riordinare la propria vita, sulla schiena hai paura di prendere decisioni troppo importanti, le mani autocontrollo, sul piede/caviglia esprime necessità di libertà, mentre braccia o spalle esprime la necessità di rendersi utili.

Riguardo invece alla dimensione del tatuaggio sappiate che se è grande significa che dalle occasioni che ti offre la vita riesci ad ottenere il massimo, se il tatuaggio è medio sei alla ricerca di un certo equilibrio e detesti l’odio e l’ignoranza, mentre se è piccolo sei insicuro e sensibile e sicuramente ti importa molto di quello che dice la gente.

Infine dove avete il vostro tatuaggio, a destra o a sinistra? A destra il tatuaggio indica una personalità forte con idee chiare, mentre scegliendo di fare un tatuaggio dalla parte sinistra significa introversione e insicurezza.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU TATUAGGI CLICCA QUI