Home Attualità

CIBO E BELLEZZA: i cibi a basso indice glicemico riducono l’appetito

CONDIVIDI

I giusti alimenti a colazione aiutano a ridurrre l’appetito e cnservare la linea – Eccoci ancora una volta a parlare della colazione, tutte intente a ricordarne la straordinaria importanzalegata non solo alla salute del nostro organismo ma anche al mantenimento di una forma fisica degna di questo nome.

Se infatti un tempo pensavamo che quello noto come “il pasto più importante della giornata” fosse essenziale solo al mantenimento di un equilibrio nutrizionale (cosa di per sè non certo da poco) ultimamente abbiamo anche scoperto che un giusto menù dopo il risveglio può anche influire sui seguenti pasti della giornata.

Secondo uno studio condotto da Kantha Shelke della Pardue University e presentato al ‘meeting Food Technologists’ Wellness 2012′ che si e’ tenuto a Chicago, una colazione ricca di cereali integrali, mandorle, nocciole, frutta e altri cibi che rilasciano zuccheri molto lentamente (cosiddetti a basso indice glicemico) è la chiave di volta per ridurre l’appetito ed evitare abbuffate ai pasti successivi. In particolare semi, mandorle e frutta secca in generale sono i perfetti alimenti con cui iniziare la giornata, quelli capaci di garantirci un apporto di zucchero tale da non andare poi saccheggiando frigoriferi nelle ore successive: l’equilibrio degli zuccheri è del resto iessenziale per non cadere preda della fame e, mai come in questo caso, sembra opportuno affermare che “chi ben comincia è a metà dell’opera”.

Iniziamo allora la giornata con i cibi giusti e, in particolar modo, con la giusta dose di zucchero, il resto verrà da sé.

Fonte: ansa.it