Home Attualità

VITAMINA D facciamone scorta

CONDIVIDI

Facciamo scorta di Vitamina D – La funzione più conosciuta della Vitamina D è quella di favorire la mineralizzazione dello scheletro, una sostanza nutritiva essenziale per la crescita e la salute delle ossa, aiuterebbe inoltre anche a “sintetizzare” gli enzimi presenti nelle mucose, preposte per trasportare il calcio nell’organismo.

Capiamo quindi che questa vitamina è essenziale per la crescita dei bambini, in quanto senza di essa le ossa e i denti non calcificherebbero bene, per la prevenzione del rachitismo e l’osteoporosi negli anziani.

Se presa in eccesso invece può portare a perdita di appetito, debolezza muscolare, stanchezza e  frequente stimolo a urinare.

Alcuni scienziati l’hanno definita la “wonder vitamin” in quanto svolge un’azione fondamentale per l’equilibrio di tutto l’organismo e non solo, infatti recenti ricerche hanno evidenziato che una carenza di questo nutriente potrebbe portare al sovrappeso tra bambini e ragazzi.

Il sole è la fonte principale di vitamina D, tanto che il 90% di questa sostanza viene prodotta dall’organismo in seguito all’esposizione ai raggi solari, bastano circa 15-20 minuti, affinché il corpo ne produca a sufficienza per immagazzinarla e utilizzarla in tutti i mesi dell’anno.

I cibi invece utili alla formazione della vitamina D sono l’olio di fegato di merluzzo, il tonno, il salmone, sgombro, sardine, tuorlo d’uovo, latte e burro e i vegetali a foglia scura.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI SU SALUTE E BENESSERE CLICCA QUI