Home Attualità

CASA: Convivere con gli animali

CONDIVIDI

Alcune regole per una buona convivenza – Quando si parla di convivenza la prima parola che ci viene in mente è “rispetto” e come poter rispettare gli altri se abbiamo un animale in casa?

I dispetti e i guai che combinano i nostri amici a quattro zampe sono all’ordine del giorno e spesso finiscono per diventare un pretesto per generare conflitti, basati su antipatie personali.

Come prima regola sarà il caso di informare i vostri vicini che avete intenzione di prendere con voi un animale, oppure di avvisarli della sua presenza, per far capire subito che sei un padrone rispettoso e che se qualcosa non va ci saranno più possibilità di scambio che di scontro.

Logicamente tra il cane e il gatto chi dà preoccupazioni in caso di convivenza sono i primi, che spesso sotto attacchi di ululati continui, metteranno a dura prova la vostra pazienza, per questo sarà bene portare a spasso il vostro cane e lasciarlo correre libero almeno mezz’ora, in un’apposita area cani, per farlo distrarre e stancare.

VIDEO NEWSLETTER

Se fosse troppo vivace allora sarà bene insonorizzare l’area dove vive, tenendolo lontano dalle pareti comuni ed evitando di lasciarlo solo per sei-sette ore facendolo sentire trascurato.

Durante le uscite con il vostro cane ricordate sempre di tenerlo a guinzaglio e con la museruola, soprattutto nel giardino condominiale, negli spazi comuni e nell’ascensore, non lasciandolo mai libero di salire le scale condominiali da solo, perché anche se tranquillo potrebbe incutere timore o comunque preoccupazione.

Sarà buona educazione raccogliere sempre con appositi sacchetti le deiezioni, pulire sempre lo spazio dove vive il vostro animale, non lasciare in giro ciotole contenenti cibo e acqua, per evitare sgradevoli odori.

Ricordatevi inoltre di proteggerli da eventuali minacce e ritorsioni e se necessario potrete presentare denuncia alle Forze dell’Ordine, poiché ciò si configura come reato in virtù dell’articolo 638 del codice penale – uccisione o danneggiamento di animali di proprietà.