Home Attualità

RONZULLI ALL’EUROPARLAMENTO con la figlia

CONDIVIDI

Licia Ronzulli torna all’Europarlamento con la figlia – L’eurodeputata del Pdl Licia Ronzulli è tornata ancora una volta a Strasburgo, assieme alla figlia.

Infatti non era la prima volta che Ronzulli si presentava assieme alla bambina Vittoria, la quale partecipò assieme alla mamma in aula il 22 settembre 2010, quando aveva pochi mesi e la mamma spiega “E’ stata una scelta in un certo senso obbligata, mia figlia era molto piccola, io avevo necessità di tenerla con me. Quando l’ho portata al parlamento c’è stato questo scalpore perché è stata una delle bambine più piccole ad entrare nell’emiciclo”.

Adesso vediamo nuovamente Vittoria, che ora ha 18 mesi, assieme alla mamma, partecipare alla votazione sulla Grecia, alzando addirittura la mano durante il voto.

L’onorevole Ronzulli ha ricevuto i complimenti da parte dei colleghi e da quel momento prova a rivendicare i diritti delle donne, passando nei corridoi con la bimba in braccio, sognando magari pari opportunità per tutte le donne.

“E’ diventata una battaglia per tutelare le mamme di tutto il mondo” ha aggiunto Lucia Ronzulli “per tutelare le donne che non devono più trovarsi a dover scegliere tra il lavoro e la famiglia”.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI CHE CARRIERA CLICCA QUI