Home Attualità

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 23 NOVEMBRE 2011: Zeno ferma Viola

CONDIVIDI

CENTOVETRINE TRAMA PUNTATA OGGI  – Cari  lettori,  eccoci con il nostro nuovo appuntamento quotidiano con i protagonisti della soap italiana molto amata “Centovetrine”.  Com’è finita ieri? Ettore, furioso per l’uscita dell’articolo affronta Ivan e lo accusa di essere responsabile delle indiscrezioni finite sui giornali e che gli sono costate  non solo la perdita di Matilda, ma anche del ruolo di garante del Gruppo Ferri. Ivan però nega con sdegno. Non è lui l’uomo che il tycoon cerca. Viola intende raggiungere Esmeralda per fare con lei un’ultima rapina dopo la quale le donne della banda scaperanno da Torino, ma Zeno vuole impedirglielo e lei lo colpisce con un pugno. Laura è riuscita, dopo le profonde indagini, a capire dove si è rifugiato Sebastian e si mette sulle tracce.

Cosa ci aspetta nella puntata di oggi? Zeno si fa prendere a pugni, in modo che Viola non raggiunga Esmeralda che nel frattempo sta per assaltare un furgone portavalori insieme alle altre ragazze della banda. La donna si crede furba ma non sa che Damiano e Cecilia sono sulle sue tracce. Purtroppo ci sarà  uno scontro a fuoco successivo alla rapina in cui il poliziotto verrà colpito. Laura raggiunge Sebastian nel suo esilio e tra i due scoppia di nuovo la passione dei vecchi tempi. Adriano è stato licenziato dall’ospedale per aver infranto le regole. Per non stare con le mani in mani accetta di collaborare con Carol nella sua società.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITÀ CLICCA QUI!

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ANTICIPAZIONI TV CLICCA QUI!