Home Attualità

CARLA BRUNI ricoverata in clinica: parto imminente

CONDIVIDI

CARLA BRUNI RICOVERATA QUESTA MATTINA IN CLINICA, POTREBBE PARTORIRE IN GIORNATA – Forze di polizia schierate, divieto di scattare fotografie e persino per i passanti di soffermarsi troppo a fissare l’edificio: non si tratta di misure di sicurezza anti-terrorismo nei pressi dell’Eliseo ma del dispiegamento di forze anti-paparazzo (e anti-curioso) presente al momento in rue Nicolo, laddove si trova la Clinica delle Muette, luogo di attuale residenza della première dame di Francia, Carla Bruni.

Sembra infatti che il lieto evento, atteso con febbrile eccitazione dai francesi e non solo, sia oramai a portata di mano: Carla Bruni potrebbe partorire nella notte o, al più tardi, domani mattina. La notizia del ricovero della moglie del presidente Sarkozy è giunta infatti in mattinata, annunciata prima da Closer e poi anche dal più autorevole, Le Figaro, il quale specifica anche che il quasi-padre sarebbe sgattaiolato al capezzale di Carla da una entrata secondaria.

Alla nascita faranno da sfondo le camionette della polizia e la continua sorveglianza militare: non si può certo dire che Carla Bruni non sia di parola, aveva giurato di fare di tutto per proteggere il nascituro e la situazione in rue Nicolo sembra anche più del “di tutto”.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULL’ESSERE MAMMA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BELLEZZA CLICCANDO QUI!

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SULLE IDEE REGALO CLICCANDO QUI!