Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Calciatore fa outing: “Sono Gay”

Calciatore fa outing: “Sono Gay”

CONDIVIDI

Il calciatore svedese Hysen confessa la sua omosessualità

Momento spigoloso nella storia del calcio. Un calciatore, Anton Hysen, figlio dell’ex difensore di Fiorentina e Liverpool Glenn, è diventato il primo giocatore della Svezia a confessare la propria omosessualità.

Lo ha fatto rilasciando un’intervista alla rivista Offside, e i calciatore di 20 anni ha dichiarato: “Sono un calciatore e sono gay. Non credo che su un campo da calcio importi a qualcuno se mi piacciono gli uomini o le donne”.

Dopo aver giocato nel massimo campionato svedese con l’Hacken, Anton Hysen è stato colpito da parecchi infortuni che lo hanno relegato in quarta divisione. Adesso però, dopo l’uscita di questa intervista, teme per la sua carriera: “Tutto sarà diverso. Ci sono allenatori che potrebbero scartarmi. Purtroppo al mondo c’è molta gente razzista. Ma tutto questo servirà a darmi motivazioni in più“.

Qualcosa, nel “maschio” mondo del calcio si muove. E siamo certi che Anton abbia dato solo il LA ad una lunga sfilza di uomini costretti in abiti troppo stretti da una società (quella calcistica) spesso bigotta.