Home Attualità

Sarah Scazzi: Carmine Misseri e figlio al riesame

CONDIVIDI

Fissato per l’8 marzo il riesame dei due arrestati

E’ stata fissata per l’8 marzo, giorno della festa della donna, l’udienza per il riesame di Carmine Misseri e Cosimo Cosma, rispettivamente fratello e nipote del più noto Michele Misseri, reo confesso dell’omicidio di Sarah Scazzi.

Dopo l’interrogatorio che li ha visti protagonisti, e durante il quale hanno giurato la loro innocenza e completa estraneità ai fatti, nonchè all’occultamento del cadavere della piccola Sarah, i ricorsi dei due arrestati saranno rivisti in un giorno di festa per le donne.

Venerdì intanto Michele Misseri e sua figlia Sabrina hanno incontrato in carcere a Taranto il sottosegretario alla Giustizia Maria Elisabetta Alberti Casellati, secondo il quale il contadino di 57 anni è apparso sereno. Più provata la ragazza, che ha salutato il sottosegretario dalla cella piangendo.