22 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

SEVERINO, situazione nelle carceri angosciante

Il governo deve accelerare l?iter dei giudizi Il ministro della giustizia Paola Severino si ? detto davvero angosciato per la situazione nelle carceri in Italia. Il governo Monti fino ad ora non ha ancora determinato una

Il governo deve accelerare l’iter dei giudizi Il ministro della giustizia Paola Severino si è detto davvero angosciato per la situazione nelle carceri in Italia. Il governo Monti fino ad ora non ha ancora determinato una svolta positiva al riguardo e i punti da rivedere sono tanti, tra i quali il dover accelerare i processi e smaltire la mole di arretrati tra settore civile e quello penale, pari quasi a nove milioni di processi. Per le cause in ingresso inoltre, ha dichiarato il ministro, l’Italia è soltanto seconda, dopo la Russia con oltre 2,8 milioni di nuove cause. Un altro punto che preoccupa molto è la presenza di minori italiani nelle carceri, caratterizzata in prevalenza da giovani stranieri, provenienti dalla Romania e Nord Africa, soprattutto dal Marocco. Purtroppo un punto a sfavore della giustizia sono i posti di lavoro e la mancanza di circa 1.317 magistrati, contro una presenza di posti soltanto di 8.834, anche se secondo Severino l’impegno del Ministero è stato abbastanza rilevante, grazie alla nomina di 325 magistrati ordinari, vincitori del concorso nel 2009. Per quanto riguarda invece il settore penale il ministro ribadisce che le priorità sono quelle di dare condizioni di dignità ai detenuti, di velocizzare i processi, così da avere una gestione più oculata anche della spesa.

Articoli Correlati