25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

GOVERNO MONTI, RIFORMA DEL CATASTO

Case valutate in base ai metri quadri. Ecco la riforma del catasto, cambiano i parametri del valore sugli immobili e logicamente per il fisco le entrate saranno maggiori. Per farla breve la determinazione del valore non

Case valutate in base ai metri quadri. Ecco la riforma del catasto, cambiano i parametri del valore sugli immobili e logicamente per il fisco le entrate saranno maggiori.
Per farla breve la determinazione del valore non avvera’ più in base ai vani, ma bensì in base ai metri quadri. Cambieranno inoltre anche altri parametri di valutazione degli estimi catastali, che porteranno novità come la rivalutazione delle abitazioni. Nella relazione sulla manovra, pubblicata nei giorni scorsi, il Tesoro aveva già sottolineato come “le attuali rendite catastali, su cui si basa in larga parte la tassazione immobiliare, non sono più congrue rispetto ai valori di mercato”. Insomma “la distanza dal valore di mercato tende ad essere tanto maggiore quando maggiore è il valore cella ricchezza posseduta”, quindi l’obiettivo sarà quello di aggiornare i dati dell’immenso archivio edilizio italiano, adeguandoli alla realtà e ai valori di mercato. Giurano che la riforma sarà a costo zero e l’adeguamento della base imponibile non potrà che essere accompagnata da una riduzione delle aliquote. Staremo a vedere...  

Articoli Correlati