23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CINEMA: Addio a Bubba Smith, star di Scuola di polizia

ADDIO AL GIGANTE BUONO DI SCUOLA DI POLIZIA ? L?attore americano Charles ?Bubba? Smith, celebre per aver interpretato il gigantesco agente Moses Hightower nella serie ?Scuola di polizia?, ? stato trovato morto nella sua casa

ADDIO AL GIGANTE BUONO DI SCUOLA DI POLIZIA – L’attore americano Charles “Bubba” Smith, celebre per aver interpretato il gigantesco agente Moses Hightower nella serie “Scuola di polizia”, è stato trovato morto nella sua casa di Baldwin Hills a Los Angels.
Aveva soltanto 66 anni.
Anche se risulta che la sua morte sia stata provocata dalle cause naturali, la polizia ha già predisposto un esame autoptico che chiarirà ogni dubbio. Il gigante buono dei piccoli schermi nasce a Beaumont in Texas, nel lontano 1945.
Bubba Smith intraprende prima una carriera sportiva, che gli porterà oltre il successo anche molti importanti premi, dopo la quale decide di cimentarsi nel mondo del film.
Infatti, da noto giocatore di football americano che è stato, nel 1971 vinse anche un Super Bowl con i Baltimore Colts, passa alla tv e al cinema.
Dopo nove stagioni nella NFL, la lega professionistica del football, Bubba approda sui set di serie televisive molto note all’epoca: “I predatori dell’idolo d’oro”, “La famiglia Bradford”, “Tuono Blu”, “Charlie’s Angels” e “Wonder Woman”. Il grande successo al cinema arriva nel 1984 con il primo “Scuola di Polizia” in cui interpreta una matricola altissima, poco loquace, ma con un gran cuore, tanto coraggio e forza disumana.
L’attore parteciperà a cinque dei sei sequel della commedia brillante all’americana, tra cui l’ultimo, “Scuola di Polizia 6: città è assediata”, è del 1989.
Oltre ai film e alle serie tv, Bubba è stato famoso anche grazie alle pubblicità che ha fatto.
Il pubblico americano lo ricorderà per aver partecipato negli spot pubblicitari di una nota marca di birra, durante i quali “svitava” senza sforzo la parte superiore delle latine.

Articoli Correlati