23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 cose da sapere per massaggiare ed esfoliare la pelle

  • 5 cose da sapere per massaggiare ed esfoliare la pelle
Un massaggio per noi donne?? quanto di pi? rilassante si possa desiderare ma spesso proprio tanta beatitudine ci fa dimenticare che esso ? anche un utile strumento per la nostra bellezza. CheDonna.it?oggi vuole non a caso

Un massaggio per noi donne è quanto di più rilassante si possa desiderare ma spesso proprio tanta beatitudine ci fa dimenticare che esso è anche un utile strumento per la nostra bellezza.
CheDonna.it oggi vuole non a caso insegnarvi a sfruttarlo al meglio, partendo proprio dalla zona che più di tutte ne potrà beneficiare, il viso. Vediamo dunque insieme quali movimenti e prodotti utilizzare per massaggiare il nostro volto così da stimolarlo al meglio e ottenere risultati degni di un vero centro di bellezza. Come esfoliare e massaggiare correttamente la cute Non per tutto è infatti indispensabile rivolgersi ad un’esperta: le cure quotidiane sono le più efficaci e per esse dobbiamo contare sulle nostre sole conoscenze e capacità.
Scopriamo allora come agire per riservare al nostro volto un vero e proprio trattamento giornaliero di bellezza: quali sono i movimenti da adottare? Quali i prodotti a cui affidarsi? Ecco tutte le risposte del caso. Olio vegetale: è la base migliore per un massaggio delicato ed efficace, soprattutto del viso.
Olivia e rosa mosqueta saranno perfetti per una pelle mista mentre consigliamo cocco e sesamo per quella mista.
Infine, per le pelli grasse, andranno benissimo gel all’aloe vera o olio di cocco. Fronte e mento: massaggiarlo con lenti movimenti che partono dal centro e vanno a distendere e aprire la pelle.
Potete poi ripetere il movimento formando dei piccoli cerchi lungo il percorso. Contorno occhi: questa zona è da curare con particolare attenzione dati i numerosi problemi, tra cui rughe e gonfiori, a cui è sottoposta.
Partite allora dalla radice interna delle sopracciglia e percorrete tutto il contorno occhi procedendo verso l’esterno con piccoli movimenti circolari e una pressione lieve. Guance: il loro colorito è sintomo della nostra salute e sarà dunque bene prendersene cura.
Iniziate con un lieve massaggio utilizzando il palmo passando poi ad esercitare una leggera pressione sullo zigomo con la punta delle dita. Collo: è una zona di cui spesso ci si dimentica ma anche lei fa parte del viso così come ogni altra area. Bisogna massaggiarlo usando tutto il palmo della mano, concentrandosi là dove si potrebbe formare l’odioso doppio mento così da stimolare la circolazione ed agevolare l’eliminazione delle tossine.

Articoli Correlati