13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Contouring ed highlighting, il tutorial make up che ci svela trucchi preziosi

  • Contouring ed highlighting, il tutorial make up che ci svela trucchi preziosi
Tecniche di make up preziose per valorizzare il viso - Contouring ed highlighting: due preziose tecniche che probabilmente non conoscerete ma che sono utilissime per valorizzare il volto ed avere un make up

Tecniche di make up preziose per valorizzare il viso - Contouring ed highlighting: due preziose tecniche che probabilmente non conoscerete ma che sono utilissime per valorizzare il volto ed avere un make up impeccabile. Contouring ed highlighting consistono essenzialmente nel creare un gioco di luci ed ombre, che mira a camuffare i difetti del volto, dare tridimensionalità al viso e mettere in evidenza i punti forti. L'effetto si ottiene grazie alla sapiente stesura, con un pennellino, di due diverse tonalità di fondotinta, correttore e terra. Ecco come ottenere un perfetto contouring secondo la make up artist Assia Pelliccia (per saperne di più clicca qui): Viso tondo Stendiamo l’illuminante sul centro della fronte e sul mento, nella parte dell’orbicolare occhio inferiore fino alla parte superiore degli zigomi. Con la mano possiamo toccare l’ osso dello zigomo, ed è proprio fino all’apice di questo che dobbiamo stendere l’illuminante. Andiamo poi a tirare un bel bacio a quella bella ragazza riflessa nello specchio, si formeranno naturalmente delle fossette sotto lozigomo, ecco quella e’ la parte dove andremo ad applicare il nostro prodotto per il contouring. Nel piccolo spazio che rimane tra il chiaro e lo scuro adremo ad applicare il nostro blush preferito. Fondiamo bene i colori tra loro sfumando, questo è molto importante ! Stiamo parlando di un viso un pochino paffutello, quindi dopo aver scolpito gli zigomi, aver creato l’illusione ottica di un viso piu’ lungo illuminando fronte e mento, vogliamo rendere l’ovale più definito. Stendiamo il prodotto più scuro sulla mascella fino alla parte del sotto mento se è un pochino rilassata, rendendola senza dubbio meno evidente. Viso lungo Al contrario del caso precedente, dobbiamo andare a rendere il viso più rotondo più “contornato”. Scuriamo quindi l’attaccatura dei capellisfumando bene fino alle tempie portando la sfumatura verso l’interno del viso, senza però enfatizzare troppo la parte sottostante dello zigomo, poiché non vogliamo scolpire ma rimpolpare il nostro viso. Passiamo poi a scurire la mascella ed infine questa volta, sempre davanti allo specchio, regaliamoci un bel sorriso.
Si formeranno le famose “melette” sulle nostre guance, su di esse applicheremo il nostro blush, per creare l’illusione di una guancia meno scavata. Ovviamente sfumare….sfumare ….sfumare! Viso triangolare In questo caso avremo un viso in cui la parte superiore sarà poco proporzionata alla parte inferiore, un mento più scolpito e da qui la denominazione di viso a triangolo. Andiamo quindi a riequilibrare le simmetrie, stendendo il prodotto per ilcontouring sulle tempie sfumando verso il basso e useremo l’illuminanteper neutralizzare ed enfatizzare quei tratti un po’ troppo scolpiti quali mento e parte sotto dello zigomo, la stessa parte che abiamo scurito nel viso tondo tirando il bacio, e, come tocco finale, applichiamo il blush dalle guance verso le tempie. Avete ancora qualche dubbio? Ecco allora il tutorial di MrDanielmakeup che ci mostra come ottenere contouring ed highlighting:

Articoli Correlati