19 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Fanny Ardant

  • 5|
La ricordiamo appassionata protagonista de La signora della porta accanto (1981) di Fran?ois Truffaut. Scoperta dal grande regista, di cui divenne la compagna di vita, grazie a un feuilleton televisivo di Nina Companeez, Les

La ricordiamo appassionata protagonista de La signora della porta accanto (1981) di François Truffaut. Scoperta dal grande regista, di cui divenne la compagna di vita, grazie a un feuilleton televisivo di Nina Companeez, Les dames de l'à còté, l'attrice si è imposta come donna istintiva e fatale. Voce recitante in Persephone di Stravinskij alla Scala di Milano, Fanny Ardant ha lavorato molto con Truffaut e Resnais. Ricorderemo del primo, oltre a La signora della porta accanto, Finalmente domenica (1983). Del secondo La vita è un romanzo (1983) L'amour à mort (1984) e Melò (1986). Ha impersonato la duchessa Oriane de Guermantes in Un amore. Ha recitato inoltre per Ettore Scola in La famiglia (1988) e La cena (1998), con Margarethe Von Trotta in Paura e amore (1988) e con Jean-Jacques Andrien in Australia (1989). Ha portato sulle scene la Signorina Giulia di Strindberg. Tra le sue successive interpretazioni vanno ricordate L'ultima luna (storia di Catherine C.) (1990) di Bewchot, Il colonnello Chabert (1993), Al di là delle nuvole (1996) di Michelangelo Antonioni e Wim Wenders e Ridicule (1996) di Patrice Leconte. Nel 1998 Ettore Scola l'ha diretta ne La cena (1998). Nonostante i numerosi impegni cinematografici l'attrice è riuscita spesso a lavorare anche per il teatro, dando vita nel 1996/19997 al personaggio di Maria Callas nel musical Master Class. La sua interpretazione è stata ammirata da Franco Zeffirelli che nel 2001 ha deciso di affidarle il ruolo della protagonista in Callas forever, il film che narra la morte della grande cantante. Nel 2002 è stata chiamata dal regista François Ozon nel cast di 8 donne e un mistero dove l'attrice dà prova del suo talento anche in ruoli brillanti. Per saperne di più, cliccate qui.