16 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Summer Qing

  • LA DONNA DEL GIORNO: Summer Qing
Summer Qing?? nata a Pechino e si ? laureata presso l?Accademia di Cinema della sua citt?, nella rinomata divisione dell?arte della recitazione. Si ? rivelata al pubblico interpretando la protagonista del film di Chen Kaige in

Summer Qing è nata a Pechino e si è laureata presso l’Accademia di Cinema della sua città, nella rinomata divisione dell’arte della recitazione.
Si è rivelata al pubblico interpretando la protagonista del film di Chen Kaige in concorso al Festival di Cannes 1990 Life on a String, che racconta di due musicisti ciechi in un villaggio rurale.
La sua performance naturalistica ha contribuito molto al successo del film, consolidando la reputazione di Chen fra i più importanti filmmaker internazionali.
Poco dopo è stata la protagonista di un film di un altro regista rinomato, Lin Zifeng, nel suo Crazy, per cui è stata nominata come Migliore Attrice a uno dei premi più prestigiosi della Cina, l’Hundred Flowers Award.
Grazie alla serie televisiva “Close to Forbidden City” si è affermata in tutto il paese con l’immagine di dolce ragazza innocente. Nel 1996 ha interpretato il film epico cinese a sfondo storico The Emperor’s Shadow, la storia del primo imperatore cinese e della sua relazione con una musicista di corte.
In concorso ufficiale al festival di cinema di San Sebastian, il film è stato apprezzato per le sue immagini meravigliose e per il suo spessore.
I protagonisti maschili del film sono Ge You, uno degli attori cinesi più popolari e Jiang Wen, attore e regista di fama internazionale.
La sua popolarità si è confermata quando la Disney l’ha scelta per doppiare la parte di Mulan, un’importante figura folkloristica cinese, nella versione locale del film d’animazione di grande successo uscito nel 1998.
In quel periodo ha recitato ruoli di spicco nelle serie TV “Sun Rise in the East, Rain in the West” e “Coming and Going”.
La maggior parte del pubblico cinese la ricorda nell’imponente produzione di China Central Television, “Laughing in the Wind (The Legendary Swordsman)” del 2000, basata su un popolare romanzo sulle arti marziali scritto da Louis Cha. Negli ultimi dieci anni ha continuato a recitare regolarmente al cinema e in televisione; nel 2007 è apparsa nel film d’azione ambientato a Hong Kong dal titolo Flash Point, un grande successo di botteghino in tutto il continente asiatico.
Nel 2009 ha recitato il ruolo centrale di Song Qingling, moglie di Sun Yat-sen nonché rispettata figura storica nota a tutti i cinesi, nel popolarissimo film The Founding of a Republic.
Per questo ruolo ha vinto un Hundred Flowers Award come Migliore Attrice Non Protagonista; per la stessa categoria è stata premiata anche al Macau International Film Festival.
Qing è attualmente l’interprete dell’epico dramma storico cinese Final Testament (To My Wife), uno dei più attesi film cinesi del 2012.

Articoli Correlati