Pronti a dondolare con la posizione dell’altalena? Ecco come farla

Pensavi di aver passato l’età per giocare con le altalene? La posizione dell’altalena è qui per farti ricredere: ecco come si fa!

Oggi abbiamo deciso di portarti al parco giochi. No, ok, forse non è il caso di scherzare a riguardo: non vorremmo di certo suggerirti di darti da fare alle giostre!

posizione dell'altalena
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Scherziamo su questo perché oggi parliamo di una posizione veramente interessante.
Per saperla fare bisogna anche saper andare sull’altalena… beh, più o meno!
Scopriamo subito di che posizione si tratta, ti va?

Posizione dell’altalena: come si fa e a cosa serve

Oggi abbiamo deciso di trasformarvi… in un’altalena.

posizione dell'altalena
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Sì, hai capito bene.
La posizione dell’altalena rende tu ed il tuo partner dei veri e propri acrobati da circo!
Anche se la posizione dell’altalena non è faticosa come quella della raganella che, incidentalmente, è anche una delle più strane del Kamasutra ti avvertiamo che questa non è una posizione facile.

Ci vuole forza negli addominali e nella braccia oltre che ad una certa resistenza e prestanza fisica.
State attenti e preparati onde evitare di farvi male facendo l’amore: doverlo spiegare poi in ospedale non è divertente!
Scherzi a parte: la posizione dell’altalena è particolarmente difficile, ragione per cui vi consigliamo di fare estrema attenzione.
Fornitevi di cuscini, letti robusti e di una buona dose di allenamento prima di provarla!

Mettiamoci in posizione

Iniziamo dalle basi e cioè come mettersi nella posizione dell’altalena!
Questa posizione prevede che il tuo partner sia in piedi mentre tu, sdraiata sulla schiena, ti trovi di fronte a lui.
Tu dovresti, poi, alzare le gambe appoggiandogli le caviglie sulle spalle, tenere la schiena dritta perpendicolare al corpo e… lasciarti andare al piacere!

Il trucco che rende questa posizione particolarmente intrigante è che il partner dovrebbe, quando se la sente, passarti le mani dietro la schiena e sollevarti alla sua altezza.
Lui, infatti, non è sdraiato o piegato in avanti: rimanete entrambi con la schiena dritta, andando a formare una specie di angolo retto!
Provare questa posizione assolutamente non è semplice ma possiamo assicurarti che il piacere è veramente interessante.
La penetrazioni avviene in maniera diretta e tu sei completamente alla mercé del tuo compagno.
Si tratta di un modo di lasciar andare le manie di controllo, fidandoti completamente di lui oltre che “sottomettendoti” alle sue voglie!

Certo, ovviamente fare la posizione dell’altalena non è assolutamente facile e quindi vi chiediamo estrema attenzione prima di provarla.
Magari potete realizzarla solo per pochi istanti, tanto per provare, ed allenarvi per riuscire a portare a compimento un rapporto completo in questa posizione.
Potete anche trovare dei compromessi, come farti posare le spalle su qualcosa che ti sorregga anche la nuca mentre la schiena è libera.
Un’altra opzione è quella di trovare un supporto sul quale tu sia completamente poggiata mentre il tuo partner si trova di fronte a te e si dà da fare mentre tu gli lasci completamente il controllo.

Il bello di questa posizione, infatti, è che tu puoi completamente liberarti da inibizioni e da pensieri mentre il tuo partner “fatica”.
Sei libera, puoi lasciarti andare e dovresti farlo liberando il tuo corpo, la tua voce e i tuoi pensieri. Credi di essere pronta a farlo?