Canoni estetici in amore | Uomo muscoloso e donna magra, ma sarà vero?

A lei piace l’uomo tutto muscoli, a lui piace la donna magra e slanciata: ma le cose stanno davvero così? In amore i canoni estetici sembrano cambiare.

attrazione coppia
Foto da Pixabay

“Sono troppo grassa, non potrò mai piacergli”

Quale donna non l’ha pensato almeno una volta? Siamo così abituate ai canoni estetici che la modernità ci impone da convincerci che anche in amore siano questi a farla da padrone.

L’uomo vuole la donna magra e la donna vuole l’uomo atletico e muscoloso. Qualcosa non torna? Se da donne state già pensando che il vostro lui ideale non sia poi paragonabile a un vero e proprio campione olimpico, capirete bene come forse anche per lui non sia poi così scontato esser attratto da una donna con il fisico da top model.

SULLO STESSO ARGOMENTO: 11 motivi sorprendenti che spiegano l’attrazione

I canoni estetici mutano quando incontrano l’amore o, per meglio dire, perdono di importanza.

Un recente studio evidenzia come, incredibile ma vero, gli satandard di bellezza sono generalmente sopravvalutati da entrambi i sessi quando si parla di relazioni uomo-donna.

Per la serie “non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace”.

Canoni estetici in amore: le regole cambiano

canoni piacersi
Foto da Pixabay

Lo studio in questione è stato condotto dall’università di Saint Andrews, in Scozia, dove gli scienziati si sono chiesti, in primo luogo, se gli uomini e le donne hanno la giusta percezione delle preferenze del sesso opposto in termini di magrezza e muscolosità dei corpi; in secondo luogo, se tali percezioni sono diverse a seconda della durata della relazione.

Sono stati interrogati 146 soggetti tra uomini e donne, eterosessuali di età tra 18 e 31 anni. A questi ultimi sono stati sottoposti dei modelli di corpi in 3D interattivi, chiedendo loro di compiere diverse scelte: l’aspetto fisico ideale per loro stessi; quello di un partner per una relazione breve o per una più lunga; quello che ritenevano fosse più apprezzato dal sesso opposto (ancora per un rapporto breve o più lungo).

SULLO STESSO ARGOMENTO: Intimità: Attrazione e amore….cosa ci attrae dell’altro sesso?

I risultati emersi sono alquanto curiosi: gli uomini hanno sopravvalutato l’aspetto muscoloso nelle preferenze delle donne, e quest’ultime hanno sopravvalutato la ricerca della magrezza nel corpo femminile, rendendo tali errate percezioni ancor più importanti quando si trattava di relazioni di breve durata.

Lo studio ha dunque evidenziato come tutti quegli angosciosi stereotipi che uomini e donne si ostinano a rincorrere, sfociando spesso anche in comportamenti gravemente autolesionisti (anoressia, bulimia o anche anoressia e bulimia nervosa di cui vi avevamo parlato tempo fa), sono semplicemente inutili, basati su false credenze, pregiudizi che albergano solo nella nostra mente.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Relazioni: sono i ferormoni che determinano l’attrazione

Se i canoni estetici ci inseguono dunque ossessivamente a lavoro, al mare e, in generale, nella vita di ogni giorno, quantomeno in amore sembra che possiamo liberarcene, sentirci un po’ più leggere e un po’ pioni stesse.

immagine attrazione
Foto da Pixabay

A lui piacciamo anche con qualche morbidezza in più, anzi, forse proprio per quel chiletto extra che ci rende più formose, un po’ come lui ci piace anche senza la tartaruga addominale, un po’ più vero e un po’ più abbordabile.

L’avreste mai detto?