Home Ricette Il segreto per conquistare un uomo a cena | Le ricette peccaminose

Il segreto per conquistare un uomo a cena | Le ricette peccaminose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:06
CONDIVIDI

Il segreto per conquistare un uomo a cena | Le ricette giuste da portare in tavola. Dall’antipasto al dolce ecco come prendere per la gola l’uomo dei tuoi sogni

cena romantica
Il segreto per conquistare un uomo a cena le ricette Fonte: iStock Photo

Ecco uno dei trucchetti per far perdere la testa all’uomo dei tuoi sogni senza neanche toccarlo: preparargli una cena peccaminosa! Se non sai come fare non preoccuparti, siamo qui appositamente per spiegarti passo passo come riuscire nell’intento. Segui i nostri suggerimenti e scopri come preparare una cena all’insegna del “peccato” di gola! Le ricette migliori scelte apposta per te, e per lui. Puoi preparargli la cena anche in vista di San Valentino, quale miglior modo per regalargli una cenetta a lume di candela e passione se non per quell’evento particolare?

Sorprendi il tuo uomo con delle ricette gustose e afrodisiache, degne di nota e di eccelsa bontà! Sorprendilo con un dolce morbido, dolce e raffinato come la mousse di cioccolata e fragola e completa il tutto con dello champagne! PS: se stai pensando alle ostriche ti svelo subito un segreto: non sono afrodisiache! A differenza di quel che si pensa, l’ostrica non ha nulla di afrodisiaco, è “venduto” come tale solo per il costo proibitivo che ha in se ma di fatto non ha nessuna sostanza (al suo interno) che lo rendi afrodisiaco. Quindi, non ci occuperemo di ostriche – se per caso dovessi domandartelo – ed è meglio, perché così facendo, risparmi anche un sacco di soldi inutilmente.

Potrebbe interessarti anche: Menù di San Valentino: ricette facili e veloci per una cena romantica

Il segreto per conquistare un uomo a cena | Le ricette

cena peccaminosa
il segreto per conquistare un uomo a cena Fonte: iStock Photo

Come ogni cena che si rispetti, partiamo proprio dall’entrée di benvenuto. Gli antipasti! Come preparargli in modo da far capitolare il tuo lui? Ecco alcuni consigli e le ricette per te.

Il detto “la strada per conquistare il cuore di un uomo passa per la gola” non è mai stato  così vero! L’unica differenza è che sarete voi a cimentarvi ai fornelli. Ricordatevi una regola fondamentale per una buona riuscita: cucinate con il cuore, pensate alla persona a cui state per regalarvi una squisita cena. L’ingrediente segreto, prima degli altri, è proprio questo, la passione non solo per la cucina e il rispetto per gli alimenti ma anche l’amore e il desiderio passione per il vostro lui. Ecco allora la prima ricetta

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Antipasto | Cozze gratinate al profumo di mare – Ricetta

cozze gratinate ricetta
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

Il profumo di mare, la leggerezza del pesce, è quello che vi serve per entrare nella giusta atmosfera. Un piatto delicato ed invitante, facile da preparare e bello da vedere. I tempi di preparazione sono facili: solo 30 minuti e 15 per la cottura. La difficoltà del piatto? Semplice, ideale per tutte. Ecco come farlo per il vostro lui:

Ingredienti

  • Cozze (con la loro acqua)
  • 500 gPangrattato
  • 100 gGrana Padano DOP (da grattugiare) 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Scorza di limone 1
  • Prezzemolo (da tritare) 10 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Pepe nero q.b.

Procedimento

  • Per prima cosa pulite le cozze, scartate quelle aperte e conservate solo quelle chiuse. Dopo averle sciacquate sotto l’acqua corrente, eliminate la barbetta che fuoriesce dalle valve, tirando verso l’esterno.
  • Aprite la cozza inserendo un coltellino nel punto in cui si dividono e percorrendo tutto il perimetro, così che, aprendole, il frutto rimanga integro e attaccato al guscio
  • Proseguite con tutte allo stesso modo e conservate la loro acqua in una ciotola a parte
  • Appena aprite le cozze adagiatele su una teglia rivestita con carta forno.
  • Occupatevi della panatura: in una ciotola versate il pangrattato, il Grana Padano grattugiato, il prezzemolo fresco tritato, la scorza del limone, uno spicchio di aglio schiacciato e una spolverata di pepe nero.
  • Ora versate 30 g di olio di oliva e 150 g di acqua delle cozze filtrata. Mescolate per ottenere un composto omogeneo e umido.
  • Con un cucchiaio farcite le cozze, conditele con un giro di olio di oliva  e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200° per 12 minuti nel ripiano alto e poi per altri 3 minuti alla massima potenza, in modalità grill.
  • In ultimo sfornate le vostre cozze gratinate e servitele subito.

Potrebbe interessarti anche: Intimità: i cibi afrodisiaci che riaccendono la passione

Primo piatto | Spaghetti al tartufo nero – Ricetta

spaghetti al tartufo
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

Il tartufo si sa, è tra gli alimenti ritenuti altamente afrodisiaci. Quindi, quale miglior primo se non degli spaghetti al profumo di tartufo nero? Un piatto delicato ma dalla consistenza esplosiva, altamente consigliato per far perdere la testa ad un uomo. Vediamo gli ingredienti:

Ingredienti

  • Spaghetti 160 gr
  • olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Acciughe sotto sale 2
  • Tartufo nero 60 grammi
  • sale fino q.b.
  • 1 spicchio di aglio

Procedimento

  • Spazzolare delicatamente il tartufo, lavarlo e tritarlo. Rosolare il tartufo nell’olio evitando di soffriggerlo.
  • Togliere il tegame dal fuoco, aggiungere l’aglio schiacciato e le acciughe lavate e tagliate a pezzetti.
  • Rimettere su fuoco bassissimo e continuare a rimescolare fino a quando le acciughe si saranno sciolte completamente.
  • Nel frattempo lessare gli spaghetti, scolarli al dente e condirli con la salsa di tartufi.

Primo piatto | Risotto allo champagne e salmone – Ricetta

risotto allo champagne e salmone
il segreto per conquistare un uomo a cena le ricette (Istock)

Vogliamo indicarvi, in questo caso, un’alternativa agli spaghetti al tartufo. Parliamo anche in questo caso di un piatto altamente afrodisiaco, elegante e raffinato allo stesso tempo: il risotto allo champagne. La variante di questo risotto è che si può fare anche con del semplice spumante, considerato il prezzo elevato dello champagne, non tutte, magari hanno la possibilità di averlo. Ma vi assicuro che il risultato è quasi identico. Vediamo subito gli ingredienti e poi, il procedimento.

Ingredienti

  • Riso,
  • una confezione di salmone affumicato,
  • 1 bottiglia di champagne da 75 ml,
  • brodo,
  • 1 cipolla piccola,
  • panna liquida,
  • zucchero

Procedimento

  • Tagliare la cipolla finemente e farla rosolare con una noce di burro fino a farla indorare.
  • Aggiungere il riso, mantecare per un paio di minuti e poi cominciare a versare lo champagne alternato al brodo per una ventina di minuti. Mescolare sempre.
  • Quando il riso è quasi pronto, aggiungere un cucchiaio di panna e dopo averlo girato, aggiungere il salmone, tagliato precedentemente a piccoli pezzi.
  • Girare per un paio di minuti e spegnere il fuoco.
  • Dopo qualche minuto in cui il risotto si è un po’ rappreso, distribuirlo su un piatto ovale grande. Ricordiamo che il risotto va sempre servito su piatti piani e mai fondi!.
  • Accompagnate con un buon vino bianco aromatico o leggermente frizzante

Potrebbe interessarti anche: Bere birra aiuta le prestazioni sessuali: i benefici e i consigli

Secondo piatto | Totani ripieni di ricotta e crema di friselle – Ricetta

calamari ripieni
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

Ecco un secondo piatto perfetto per la vostra cena passionale. Continuiamo con i totani ma con una sorpresa nel ripieno, la ricotta! Un semplice piatto ma dal sapore unico, delicato e squisito da provare! Vediamo gli ingredienti

Ingredienti

  • 1 scalogno
  • 1 frisella
  • 8 totani puliti
  • 200 gr ricotta vaccina
  • Buccia di mezzo limone grattugiata
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Basilico q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • 15 pomodorini

Procedimento

  • Taglia i pomodorini e condiscili in una ciotolina con olio, sale, pepe e basilico, lascia marinare.
  • Trita i tentacoli dei totani e saltali per pochi minuti ,in padella , con olio e aglio.
  • Trita lo scalogno e mettilo in padella con l’olio, aggiungi la frisella e un poco di acqua, scalda e poi spegni, lascia che si inzuppi bene.
  • Salta in padella con l’olio e uno spicchio di aglio, i totani interi, per pochi minuti.
  • Trita col mixer i pomodorini, falli diventare una crema , poi passali con un setaccio.
  • Lavora la ricotta e aggiungi il trito di tentacoli, scolato dal suo sugo che, invece,  metterai dentro alle friselle insieme, anche al sughetto dei totani, grattugia la buccia del limone, mescola bene e metti la crema in un sac a poche e riempi i totani.
  • Col mixer frulla bene le friselle inzuppate, regola di sale e di pepe.
  • Metti i totani ripieni in una teglia che scalderai per pochi minuti in forno.
  • Nel piatto stendi la crema di friselle, adagia i totani caldi, versa delle gocce di salsa di pomodoro fresca e delle foglioline di basilico, completa con  un giro di olio e servi caldo.

Contorno | Gratin cremoso alle mandorle – Ricetta

gratin cremoso alle mandorle
il segreto per conquistare un uomo a cena le ricette (Istock Photos)

Un contorno dal sapore particolare, il gratin alle mandorle si presta bene sia con il pesce sia con la carne, dunque perfetto se deciderai un menù di pesce o di carne. Ingredienti raffinati e squisiti. Ecco come procedere

Ingredienti

  • 1kg di spinaci
  • 2cucchiai di robiola fresca
  • mandorle a lamelle q.b.
  • latte intero q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • burro q.b.
  • noce moscata q.b.

Procedimento

  • Pulite gli spinaci eliminando le radichette e le foglie sciupate e lavateli più volte sotto l’acqua corrente, per eliminare il terriccio residuo. Lasciate intere le foglie piccole e medie, spezzettate quelle più grosse.
  • Sbucciate l’aglio, tagliatelo a lamelle sottili e soffriggetele in una casseruola con il burro; unite gli spinaci, salateli leggermente, copriteli e cuoceteli a fiamma viva per 5 minuti con la sola acqua rimasta dal lavaggio, mescolando spesso. Insaporite gli spinaci al burro con una macinata di pepe e tritateli.
  • Distribuite gli spinaci tritati in 4-6 pirofiline monoporzione unte con abbondante burro e cospargete ogni pozione con un paio di cucchiai di robiola ammorbidita con poco latte.
  • Profumate con una grattatina di noce moscata, cospargete con una bella manciata di mandorle a lamelle e qualche fiocchetto di burro e cuocete in forno a 180° C per 10 minuti o finché la superficie sarà ben gratinata.

Potrebbe interessarti anche: Menù afrodisiaco: Le ricette per accendere la passione

Dessert | Persian Love Cake – Ricetta

persian love cake
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

Un dolce che, oltre ad essere molto appetitoso, è caratterizzato da una storia veramente romantica: si narra che una giovane donna persiana di umili origini, innamorata di un principe apparentemente irraggiungibile, realizzò questa torta per conquistarlo, mescolando noce moscata, farina di mandorle, acqua e petali di rose a un romantico ingrediente segreto.

I finali della storia sono due. Uno vuole che il principe, una volta assaggiato il dolce, capitolò ai piedi della ragazza prendendola in sposa. L’altro, un po’ più in stile Grimm, narra che una volta assaggiata la torta il principe morì: era allergico allo zafferano. Scegliete voi la versione che vi piace di più

Quello che ci resta di questa storia è una torta soffice e umida, che racchiude in sé i profumi dei giardini primaverili persiani e simboleggia l’amore puro: la Persian Love Cake. Preparare la Persian Love Cake è molto semplice, a renderla particolare ci pensano gli ingredienti che la compongono. Cardamomo, zafferano, latte e farina di mandorle uniti a gocce di acqua di rose: sapori ricercati e pregiati, che si uniscono insieme per dare vita ad una torta che vi farà innamorare al primo morso.

Ingredienti per la Torta

  • 250 ml di yogurt (bianco o al limone)
  • 200 g di zucchero semolato
  • 6 uova
  • 150 g di farina di mandole
  • 150 g di semolino (potete sostituire il semolino con altri 150g di farina di mandorle)
  • 100 ml di latte di mandorle (o vaccino)
  • 60 gr di farina di pistacchi (facoltativa)
  • Mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 2 cucchiaini di acqua di rose
  • Scorza grattuggiata di un limone
  • 8 gr di lievito in polvere
  • Qualche pistillo di zafferano

Ingredienti per lo Sciroppo

  • Succo di 1 limone
  • Scorza grattuggiata di un limone
  • 125 ml di acqua
  • 125 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di acqua di rose

Procedimento

  • Sciogliere lo zafferano nel latte tiepido.
  • Con un frustino o nella ciotola della planetaria, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • Aiutandovi con una leccapentole, unite al composto di uova lo yogurt, le farine e il lievito, cercando di non smontarlo. Aggiungete anche il latte, al quale avrete unito l’acqua di rose, la scorza di limone e il cardamomo in polvere.
  • Imburrate e infarinate una tortiera di 24cm di diametro e infornate in forno preriscaldato a 175° per 45-50 minuti.
  • Fate la prova stecchino.
  • Mentre la torta è in forno, preparate lo sciroppo.
  • Mettete tutto gli ingredienti in un pentolino e portate a bollore.
  • Lasciate sobollire per una decina di minuti, fino a che non otterrete uno sciroppo denso e leggermente ambrato.
  • Una volta sfornata la torta, spennellatela sulla superficie con lo sciroppo per renderla ancora più umida e profumata. E buon appetito!

Potrebbe interessarti anche: Torta a forma di cuore | La ricetta golosa per San Valentino

Consigli pre-cena | Come creare l’atmosfera giusta

cenare in coppia
il segreto per conquistare un uomo a cena Fonte: Istock

Ora che avete la vostra cena perfetta e le ricette sono fatte, non vi resta che sistemare un po’ l’ambiente dove avverrà la cena. Solitamente questo ambiente è il salotto ma, se non ne disponete uno, anche la cucina sarà perfetta, l’importante, infatti, è come si presenta l’ambiente intorno al tavolo.

Ecco allora alcuni preziosi consigli da tenere in considerazione prima di servire le vostre pietanze peccaminose!

1. Ordine e pulizia degli ambienti che servono

casa pulita
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

La pulizia è fondamentale quando si ricevono degli ospiti, in modo particolare, quando questo ospite è un uomo su cui voler far colpo. Non pensate che, essendo un uomo, questo non faccia casa all’ordine e alla pulizia! Tutt’altro! Ecco allora che basta semplicemente riordinare l’ambiente con una pulizia sommaria del luogo dove avverrà la cena e del bagno, che potrebbe servire! Poi, se avete intenzione di proseguire la vostra serata in altro modo, allora, anche la camera da letto deve essere in ordine e profumata.

Quindi, via accessori inutili dalle stanze, cappotti, borse, scarpe ecc. tutto deve essere al posto giusto, e cioè, negli appositi armadi!

Cambiate le lenzuola dal letto, indispensabile per un fine sera perfetto.

2. L’atmosfera soft

illuminazione casa
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

Una volta pulita e ordinata casa, avete già fatto la maggior parte del lavoro, quindi non vi resta che l’atmosfera invitante. A questo proposito, usate candele, poche, ma posizionate in posti strategici come un comodino all’entrata, e magari, una o due vicino ad una finestra.

Stessa cosa vale per la camera da letto. Da accendere (senza farvi vedere) appena prima di servire il dessert.

Utilizzate un’illuminazione delicata, soft e se le candele proprio non vi si addicono, un paio di lampade andranno benissimo. Insomma, la luce deve essere soft ma, ovviamente, per cenare dovete vedere quel che mangiate, quindi mi raccomando, vietato il buio, quello lasciatelo a dopo.

3. Il profumo “invitante”

deodoranti per casa
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock)

Usate un deodorante per ambiente alla cannella. Un odore delicato ma frizzantino sarà perfetto per la vostra serata ma non esagerate, magari il vostro uomo dei sogni, non è un amante dei deodoranti per casa. Vietati incensi e profumazioni troppo aggressivi, possono far nascere un tremendo mal di testa e questo, proprio, vogliamo evitarlo!

4. Il sottofondo musicale giusto

sottofondo musicale
il segreto per conquistare un uomo a cena Fonte: Istock

Ogni cena, serata che si rispetti deve essere accompagnata da un sottofondo musicale. Badate bene, ho specificato sottofondo e non musica ad alto volume! No, quindi a musica Tecno, rock e metal, sì invece a musica delicata, jazz, blues e lunch. Sconsigliata anche la musica classica, troppo…classica! A meno che non siate un’amante del genere e anche il vostro lui.

mangiare
il segreto per conquistare un uomo a cena (Istock Photos)

(Fonti per le ricette: giallozafferano.it -Donnamoderna.com – passamilaricetta.it)