Home Curiosita Ecco cosa succede se ti spazzoli i denti molto rapidamente

Ecco cosa succede se ti spazzoli i denti molto rapidamente

CONDIVIDI

Scopri gli effetti della spazzolatura impropria sui denti e suggerimenti su come lavarsi i denti correttamente

dentifrici e collutori fai da te

I denti richiedono cure proprio come qualsiasi altra parte del corpo. È molto importante aver cura di mantenerli sani e prevenire vari problemi orali. La spazzolatura è un passo fondamentale nell’igiene orale. Lavarsi i denti in modo errato o eccessivo può avere l’effetto opposto.

I denti mal curati hanno molte più probabilità di sviluppare problemi orali come malattie della cavità orale, gengivali e alitosi. Queste condizioni sono generalmente causate dal fumo, da un’alimentazione non salutare, dall’eccessivo consumo di alcol e dall’incuria della salute dentale.

Pertanto, una buona igiene dentale è essenziale per prevenire queste malattie e mantenere i denti sani. Ciò comporta l’uso di spazzolini da denti regolari e particolarmente buoni. In effetti, lavarsi i denti svolge un ruolo importante nella protezione dei denti e delle gengive e previene la proliferazione di batteri e l’accumulo di placca, che causa la malattia delle gengive. Tuttavia, sebbene i dentisti continuino a diffondere informazioni sulla corretta tecnica per lavarsi i denti, alcune persone non sanno ancora come farlo.

Ecco i due errori più comuni quando si lavano i denti:

Lavarsi i denti in modo aggressivo e rapido:

Molte persone credono che lavarsi i denti rapidamente o con forza sia il modo migliore per pulirli. Sbagliato! Al contrario, questa tecnica non è raccomandata perché può danneggiare i denti e le gengive. In effetti, lavandosi i denti in questo modo, le setole degli spazzolini da denti attaccano le gengive, causando dolore, sanguinamento o recessione gengivale.

Lavarsi eccessivamente i denti:

Trovare l’equilibrio è la chiave per una corretta cura dentale e questo vale anche per l’igiene dentale. Infatti, una mancanza di igiene può danneggiare i denti, anche un’eccessiva spazzolatura può danneggiarli.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal Of Clinical Periodontology, lavarsi i denti più del necessario può aumentare il rischio di molti problemi orali come l’abrasione dentale e l’erosione dello smalto. I risultati dello studio hanno mostrato che 2 minuti e 150 grammi sono rispettivamente il tempo e la pressione da rispettare per una buona routine di spazzolatura.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Le cose giuste da fare per lavarsi i denti correttamente:

La spazzolatura dovrebbe essere eseguita idealmente, 3 volte al giorno, dopo ogni pasto. Tuttavia, quando mangiamo fuori, come nel caso della maggior parte delle persone che lavorano o studiano, e mancano il tempo o l’opportunità di seguire questa regola i medici consigliano di lavarsi i denti due volte al giorno, al mattino e alla sera. A questo punto non ti resta che apere come farlo nel modo giusto!

Per lavarsi i denti correttamente è importante:

  • Metti lo spazzolino a 45 ° sul punto in cui i denti e la gengiva si uniscono per spazzolare entrambi contemporaneamente.
  • Lava i denti dall’alto verso il basso, senza sfregare, facendo un movimento circolare
  • Pulisci entrambi i lati dei denti e la lingua
  • Spazzola la mascella superiore e inferiore separatamente per 2 minuti

L’obiettivo è lavarsi i denti delicatamente, senza aggressività, e prendersi il tempo necessario per pulire tutte le parti della bocca.

Anche la scelta giusta dello spazzolino ha voce in capitolo nella spazzolatura. Uno spazzolino da denti con setole dure può far sanguinare le gengive. È quindi molto importante optare per uno spazzolino a setole morbide. Scegli un piccolo spazzolino monosetola per raggiungere gli angoli della bocca.

Altri consigli per una buona igiene orale:

Usare il filo interdentale:

Oltre alla spazzolatura, il filo interdentale può aiutare a sbarazzarsi della placca dentale che lo spazzolino non riesce a raggiungere. Usalo una volta al giorno, per evitare che la placca si accumuli e diventi tartaro.

Limitare il consumo di determinati alimenti:

Zucchero, soda, caffè, alcool … parecchi alimenti influiscono non solo sulla salute generale ma anche sulla salute orale. Se consumati eccessivamente, possono danneggiare i denti, causare alitosi, carie e sono anche responsabili della comparsa di macchie sui denti. Denti sani: i migliori ed i peggiori alimenti per i tuoi denti

Quando cambiare lo spazzolino:

Lo spazzolino da denti è un vero nido di batteri, motivo per cui deve essere sostituito regolarmente. I medici consigliano di cambiarlo ogni 3 mesi.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI