Home Coppia Intimità La seduzione dell’uomo e della donna: perché seduciamo?

La seduzione dell’uomo e della donna: perché seduciamo?

CONDIVIDI
Perchè seduciamo? uomo e donna a confronto
La seduzione dell’uomo e della donna, perchè seduciamo?(Istock Photos)

La seduzione dell’uomo e della donna: la virilità del maschio e la sensualità della donna, perché seduciamo?

Spesso ci chiediamo cosa sia infondo la seduzione e perché seduciamo proprio quella persona piuttosto che un’altra e, perché usiamo alcune “frasi” ad hoc per sedurre un uomo o una donna?. Forse perché, nella seduzione, non vengono e non possono essere usate espressioni volgari. Ma qual è il motivo? Tanto il maschio, quanto la donna, per sedurre, farsi desiderare e lasciare nell’altro un’impronta duratura, si vestono in modo elegante, parlano in modo gentile, piacevole, brillante, suasivo.

Potrebbe interessarti anche: Bere birra aiuta le prestazioni sessuali: i benefici e i consigli

La donna appena puo’, usa indossare abiti che mostrano e valorizzano il suo  corpo, che mettono in risalto quelle che lei considera le parti più belle e più sexy. E l’uomo si presenta formale, ineccepibile. Ma, né dell’una né dell’altro, visto tanto autocontrollo, si direbbe che possono buttarsi l’uno sull’altra strappandosi i vestiti di dosso. Ma proviamo a dare un significato specifico alla parola seduzione e a come questa viene vissuta dall’uomo e dalla donna. Due mondi opposti che hanno in comune un unico obiettivo, il piacere.

Potrebbe interessarti anche: La mappa cerebrale dell’amore: come scegliamo chi amare

La seduzione dell’uomo e della donna: sesso o amore?

modi diversi di sedurre, uomo donna, perchè seduciamo?
la seduzione dell’uomo e della donna (istock Photos)

La seduzione nasce da una barriera, crea una barriera e invita ad infrangerla, ma con discrezione, con piccoli accenni. Non puo’ mirare solo al sesso. La seduzione si rivolge alla persona nella sua interezza. La donna desidera essere ammirata per il suo vestito, per il suo valore, per il suo gusto, per se stessa e per la sua bellezza. Il grande seduttore, l’uomo, risponde a questo suo desiderio. In ciascuna riesce a vedere qualcosa di straordinario, di unico e glielo comunica nel migliore dei modi. L’uomo, quindi, si mostra sempre forte, sicuro di sé ma, nello stesso tempo, vibrante, delicato e dolcissimo. La sua parola è rassicurante, seducente, ipnotica. Mentre parla inizia ad accarezzare la donna con naturalezza, e lei desidera che lui continui, e prova un desiderio incontenibile, irresistibile di lasciarsi andare tra le sue braccia. Diventa “preda”, e cede al predatore.

Potrebbe interessarti anche: Amore disfunzionale e dannoso: cos’è e come riconoscerlo

Questo accade fino al momento in cui un interruttore scatta e la donna si apre alla parola sessuale, di conseguenza, cede sessualmente il suo corpo. E’ il momento in cui l’uomo, il grande conquistatore, dice con parole ipnotiche, quanto sta facendo, descrivendo gesta e atti a bassa voce e in modo seducente. Coome in un incantesiimo, la donna non puo’ e non vuole più dire di no. Il grande predatore, l’uomo, può, a questo punto, anche mettere in scena l’innamoramento brusco che lo trasforma da maschio forte, brutale, in un innamorato gentile, tremante, che non potrebbe vivere senza la sua amata.

Potrebbe interessarti anche: Coppia: le cinque tecniche di seduzione più efficaci per attrarre una persona

Ma quella del seduttore è solo una messinscena perché, dietro la sua fragilità, il tremare d’amore, restano intatte la forza e la lucidità dell’animale da preda che vuol raggiungere la meta. Il vero innamorato invece, ha paura, balbetta e le donne, soprattutto le giovani, possono rifiutare l’uomo veramente innamorato perché lo giudicano timido e, invece, si concedono a quello sicuro che sa fingere bene.

Ma, ad un’analisi più approfondita, si possono notare due tipi diversi di seduttori:

  • il primo tipo è costituito da quelli a cui interessa solo la conquista sessuale. Essi affascinano con il loro aspetto, con le parole incantate che sanno evocare il desiderio femminile fino allo spasimo, per cui le donne si concedono loro immediatamente. Ma dopo l’incontro sessuale, la loro passione e la loro capacità ipnotica cessa di colpo, di conseguenza, l’incantesimo svanisce e la donna rimane delusa. E’ felice dell’esperienza fatta ma sente che è tutto finito.
  • il secondo tipo di seduttori sono quelli che non hanno solo una carica erotica altissima ma, amano profondamente le donne. Quando fanno all’amore il loro desiderio non si spegne, anzi, si moltiplica. le loro parole e i loro gesti, fanno sentire amata, adorata la donna. Così producono un incantesimo che non si spegne, ma bensì dura nel tempo. Non si accontentono mai di un unico incontro e creano sempre una profonda intimità sessuale e spirituale. Costoro, pero’, sono molto più pericolosi dei primi, poiché possono prenderti il cuore.

La grande seduttrice, la donna, a differenza del maschio, fa sentire l’uomo importante, desiderabile, unico. Ma non solo, in più, lo stimola con l’abbigliamento, i gesti e il sottile gioco dello scoprirsi e coprirsi. Poiché l’erotismo maschile è visivo, non comunicazionale come nella donna, quindi evoca immagini. La grande seduttrice, sa bene che gli uomini sono competitivi, perciò gli si mostra in mezzo ad altri uomini che la desiderano e con abilità, successivamente, si volta verso di lui con occhi complici.

Potrebbe interessarti anche: Fare sesso aiuta il nostro cuore: ecco gli effetti positivi

Alla donna che seduce non serve mettere in scena un grande innamoramento perché l’uomo è meno sensibile di lei alla passione: anzi, talvolta ne ha paura. Quindi, bastano l’ammirazione, l’adorazione e l’elogio delle sue qualità amatorie.

Perché seduciamo?

seduzione uomo-donna
La seduzione dell’uomo e della donna, perchè seduciamo (Istock Photos)

Il maschio spesso seduce per avere un rapporto sessuale che gli piace e che considera una conquista. Si sente come un cacciatore che, con abilità, riesce ad afferrare una preda e, più riempie la sua “lista”, più è orgoglioso del suo successo.

Mentre, le donne non tengono una contabilità di questo genere per due motivi:

  1. il primo motivo è perché la qualità del rapporto amoroso-erotico per loro vale molto di più del numero;
  2. Il secondo motivo è perché tendono a dimenticare tutte le esperienze spiacevoli o prive di significato e il puro sesso, per loro significa poco (quasi sempre).

Ci sono però, anche donne che si comportano nello stesso modo degli uomini ma, appena possono, collezionano campioni dello sport, divi del cinema o della televisione, uomini importanti e ricchi o semplicemente bellissimi. Non si accontentano del semplice numero, come accade negli uomini. Inoltre, la seduzione femminile ha, solitamente, altri scopi. La donna vuole come prima cosa, essere ammirata e lasciare nell’altro una impressione indelebile. Profondamente suscitare l’amore e sentirsi dire “ti amo”.

Potrebbe interessarti anche: Il tradimento on line è vero tradimento? Amore virtuale e fantasie

Il maschio, invece, desidera essere apprezzato per le sue capacità sessuali. La domanda che ci siamo sentite dire, almeno una volta nella vita, è stata “Ti è piaciuto?”. Questa domanda che molti uomini pongono, in realtà, vuol dire: “Ti è piaciuto più che con quell’altro?”. Ma guai se la donna gli risponde la verità, quindi, se evoca altri maschi. L’unica cosa che può dire la donna è che lui è assolutamente unico, il migliore rispetto agli altri uomini che ha avuto. Di solito la donna non confronta le proprie virtuosità sessuali con quelle di altre donne. Ma, ovviamente, ci sono delle eccezioni.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la relazione, le dinamiche di coppia o come conquistare il tuo uomo CLICCA QUI!

In altri casi, il piacere di colpire, affascinare l’uomo viene utilizzato anche per altri vantaggi. Per esempio, nel mondo dello spettacolo, attorno ai dirigenti cinematografici, o registi importanti, televisivi, teatrali, si muovono sempre giovani donne che aspirano al successo e, per averlo, sanno che è necessario l’appoggio di uno di loro. Perciò si presentano nel modo più seducente per avere, in cambio del loro sesso, il posto che desderano. ma questa offerta non è sempre vista come un prezzo da pagare dall’uomo in questione. Anzi, talvolta viene vista come una conquista, una vittoria, e nulla più.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI