Meteo giovedì 24 gennaio: acqua e neve al centro-sud

Nella giornata di giovedì condizioni di meteo instabile soprattutto sulle regioni del centro-sud e sull’Emilia Romagna. Qui la neve dovrebbe arrivare anche a quote pianeggianti

Continua a farsi sentire la morsa del freddo che sta portando il maltempo e temperature tipiche dell’inverno lungo tutta la Penisola. Se questo mercoledì piogge e nevicate non hanno risparmiato le zone centro-meridionali, ma pure il nord del Paese, giovedì avremo ancora dell’instabilità diffusa con fiocchi a quote collinari e acqua altrove.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Secondo le più recenti previsioni il weekend vedrà un netto miglioramento del tempo, ma già da domenica potrebbero tornare la pioggia e la neve a bassa quota a partire dalle zone di nord-ovest.

Le previsioni del 24 gennaio nel dettaglio

Getty Images

Il cielo al nord

Chi si trova al nord dello Stivale avrà a che fare al mattino con neve fino in pianura specialmente sull’Emilia Romagna. Altrove invece il tempo resterà asciutto nonostante la nuvolosità. Schiarite via via più ampie a partire dalle ore pomeridiane con cielo sereno durante la notte.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali dell’Italia, instabilità con acquazzoni anche intensi, in particolare sul versante Adriatico. Qualche precipitazione a carattere locale sul basso Lazio seppure in veloce esaurimento. Più asciutto altrove. Nevicate sugli Appennini e a quote in calo fino ai 200-400 metri. In Toscana poche nubi al mattino senza fenomeni rilevanti. Clima stabile anche al pomeriggio con schiarite via via sempre più ampie. Cieli sereni sono attesi in serata non fosse per qualche innocuo addensamento sui settori interni e su quelli meridionali.

Il cielo al sud

Coloro che abitano al meridione avranno maltempo.  Attesi fenomeni intensi di tipo locale e fiocchi bianchi anche abbondanti sulle zone dell’entroterra sia sui settori peninsulari, sia su quelli insulari fino ai 500-900 metri. Miglioramenti dalla notte solo sulla Sardegna. In Calabria tempo instabile con ombrelli aperti al mattino e strade bianche sui rilievi oltre i 1100 metri. Fenomeni più intensi sono attesi nel pomeriggio. Quota neve in calo fino a 900 metri. Pioggia e probabili temporali sono previsti sui settori settentrionali alla sera con neve fino a 700-800 metri. Più asciutto sulle aree meridionali.

Circa le temperature, le minime saranno stazionarie, le massime in rialzo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI