Home Salute e Benessere

Ecco perchè dovresti bere dell’acqua a stomaco vuoto al risveglio

CONDIVIDI

Solitamente bevi acqua a stomaco vuoto al tuo risveglio? Se ancora non lo fai ecco alcuni buoni motivi per iniziare subito, secondo la medicina tradizionale giapponese!

L’acqua è un elemento indispensabile per tutta la vita sulla terra e questo ci riguarda immensamente come esseri umani poiché senza di essa il corpo non può adempiere a nessuna delle sue funzioni. Ma a parte il nostro solito modo di consumarla, c’è un metodo che non solo reidrata il nostro corpo, ma migliora anche il funzionamento di più di una parte di esso. Per quanto possa sembrare sorprendente, bere l‘acqua a digiuno ha la capacità di stimolare il funzionamento generale del tuo corpo evacuando tutti gli elementi tossici e i rifiuti che possono accumularsi.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Salute & Benessere CLICCA QUI

Perchè è importante bere acqua a digiuno

acquaSe prenderai l’abitudine di bere dell’acqua appena sveglio, a stomaco vuoto, non solo ripulirai il tuo corpo in generale, ma avrai una soluzione insospettata per alcuni problemi di salute come:

  • gastrite
  • costipazione
  • Mal di testa
  • Disturbi renali e urinari
  • bronchite
  • vomito
  • diarrea
  • colesterolo
  • epilessia
  • Problemi legati alle mestruazioni
  • Malattie degli occhi
  • Disfunzione cardiaca …

Cosa fare esattamente per un risultato ottimale?

Secondo la medicina tradizionale giapponese, esiste un metodo preciso che consente al nostro corpo di sfruttare meglio questo rimedio naturale:

Non appena ti svegli, la prima cosa che devi fare è bere 4 bicchieri di acqua calda da 160 ml ciascuno, il che ci dà un totale di 640 ml di acqua da bere.
Attendi almeno 45 minuti prima di fare colazione per permettere al tuo corpo di sfruttare appieno la quantità di acqua che hai consumato.
Si consiglia inoltre di evitare di bere o mangiare durante le due ore successive a ciascuno dei 3 pasti del giorno, ovvero colazione, pranzo e cena.

Qual è il ritmo da adottare?

In realtà, questo trattamento naturale e semplice al 100% dovrebbe essere adottato come abitudine quotidiana per preservare la tua salute e assicurare che tu stia facendo il meglio che puoi proteggendoti da molte malattie che possono minacciare il tuo corpo.

Puoi anche, se lo desideri, applicare questo trucco medicinale per periodi specifici, ad esempio per superare la stitichezza o la gastrite, nel qual caso dovrai riprodurre il processo per una durata totale di 10 giorni.

Invece di abituare il tuo corpo ad ingerire medicine per piccoli e grandi disturbi, dì a te stesso che ci sono alternative molto semplici, come acqua e limone oppure semplicemente questa quantità extra di acqua a cui il tuo corpo avrà diritto e la quale ti darà grandi benefici. Inoltre, tieni presente che questo non avrà effetti collaterali sulla tua salute, l’unico cambiamento che probabilmente sentirai è che dovrai andare in bagno più spesso.

Nota: le persone che non hanno la possibilità di bere tutti e 4 i bicchieri d’acqua nella loro interezza a causa di malattia o perché sono anziani, hanno tutte le opportunità di iniziare con quantità minori e per aumentarli man mano che passano i giorni fino a quando non sono in grado di consumare 640 ml nella loro interezza.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Acqua del mattino, mai bere quella sul comodino

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI