Home Attualità

Fabrizio Moro: le date del Live Tour 2018 di Parole, rumori e anni

CONDIVIDI

fabrizio moro

Fabrizio Moro annuncia le date del Live Tour 2018 di Parole, rumori e anni, il suo ultimo album: dopo la presentazione allo stadio Olimpico di Roma del 16 giugno, ecco tutte le tappe.

Fabrizio Moro annuncia le date del Tour Live 2018 dell’album Parole, rumori e anni che sarà presentato ufficialmente il 16 giugno allo stadio Olimpico di Roma. Il cantuatore romano ha svelato tutte le tappe dei prossimi appuntamenti live sui suoi canali social.

Fabrizio Moro, le date del Live Tour 2018 di Parole, rumori e anni

fabrizio moro live tour 2018

Fabrizio Moro realizzerà il sogno di cantare allo stadio Olimpico di Roma il 16 giugno. Dopo aver vinto il Festival di Sanremo 2018 in coppia con Ermal Meta con il brano “Non mi avete fatto niente” che sarà in gara anche all’Eurovision song Contest 2018, Fabrizio Moro girerà l’Italia per portare la sua musica ovunque. Dopo Roma, infatti, il Tour Live 2018 di Fabrizio Moro suonerà nelle seguenti città: 13/07 a Cervia, 14/07 a Brescia, il 16/07 a Marostica (VI), il 20/07 a Cervignano del Friuli, il 28/07 a Napoli, il 17/08 a Gaeta, il 18/08 a Pescara, il 21/08 agosto a Trani, il 22/08 a Lecce, il 24/08 a Soverato (CZ). I biglietti saranno acquistabile su Ticket One, a partire dalle 16 di oggi, mercoledì 21 marzo. Su Instagram, Fabrizio Moro ha espresso tutta la sua gioia per il sogno, quasi realizzato, di suonare allo stadio Olimpico di Roma che, per un romano, è un grande traguardo.

Stanotte appena sono rientrato da Sanremo, prima di andarmene a dormire sono passato fuori allo stadio Olimpico … erano le 5. Pensavo che si,
Ho dedicato la vittoria di questo Festival a mio figlio Libero ma in realtà, questa vittoria è di tanti.
é di tutti quelli che da anni lavorano intorno ai miei sogni per poterli concretizzare e mai, mai insieme a me si sono arresi: il mio management, i miei musicisti, la mia casa discografica, tutti quelli che in qualche modo mi hanno trasmesso energia e forza, proprio quando energia e forza non avevo piu.
Questa vittoria è una vittoria di tutti, perchè da soli non si arriva mai da nessuna parte.
Condividere è il senso di tutta questa vita…..CONDIVIDERE.
Condividere, rigenera il nostro sistema di salute.
Ho passato una settimana in cui, ho dormito 2 ore a notte eppure non ero stanco, sbattuto da una parte all’altra, da un emozione all’altra, da una condizione all’altra, eppure non ero stanco, perchè dalla condivisione, ho preso tutto quello di cui avevo bisogno.
L’amore è il fulcro di tutta la nostra esistenza, è per questo, che la condivisione diventa una necessità primaria Nel nostro percorso esistenziale ed è per questo che, nonostante tutto, alla fine abbiamo vinto.
Questa vittoria è soprattutto di tutti quelli che ci hanno creduto, di tutti quelli che negli anni si sono armati di coraggio, pazienza e fiducia e hanno macinato km per venirci a vedere suonare nei posti piu dispersi d’italia, Grazie…
Grazie per aver condiviso una parte della vostra vita con me.
In questi giorni, mi avete scritto in tanti e non riuscirei mai a rispondere a tutti, mi piacerebbe ma…è impossibile.
Questo messaggio dunque, è indirizzato a tutti quelli che hanno camminato fianco a fianco a me e che in questi giorni, hanno invaso ogni centimetro di spazio per condividere il loro amore nei miei confronti…ovunque!
Grazie ragazzi, perchè attraverso le vostre parole, i vostri gesti e il vostro amore, mi avete fatto capire che insieme a me, avete vinto in tanti.