Home Isola dei famosi

Isola dei Famosi 2018: il dramma di Gaspare senza Zuzzurro

CONDIVIDI

Nino FormicolaNino Formicola, all’anagrafe Antonino Valentino Formicola in arte Gaspare, ha commosso il pubblico con la sua confessione all’Isola dei Famosi 2018. Parlando della situazione vissuta subito dopo la morte di Zuzzurro ha confessato di aver pensato anche al suicidio

Un fulmine a ciel sereno, è arrivata così la confessione intima e disarmante di Nino Formicola all’ Isola dei Famosi. Uno dei personaggi più positivi di questa edizione dell’ Isola dei Famosi, spiazza davvero tutti. Seduto all’ombra delle palme dell’ Honduras  accanto ad Elena Morali e Cecilia Capriotti , Nino si toglie la maschera di comico e mette a nudo la sua anima, mostrando un particolare molto intimo della sua vita, un uomo sconvolto  che ha vissuto momenti difficili e che tenta ancora di superare un grande dolore, quello della morte del suo amico, cognato e socio Andrea Brambilla (l’indimenticabile Zuzzurro) conosciuto nel 1976 e con il quale ha fatto coppia artisticamente dal 1978, anno della loro prima comparsa in televisione nella trasmissione della RAI Non stop.

Potrebbe interessarti anche —>Isola dei Famosi 2018: nuova bufera, notte d’amore tra due concorrenti…

La coppia vincente di Gaspare e Zuzzurro

Nino Formicola gaspare e zuzzurroChi non conosce l’affiatata coppia di Zuzzurro e Gaspare, la macchietta dell’ingenuo commissario e del suo fido assistente? Li abbiamo visti molteplici volte nel varietà Drive in col quale hanno raggiunto l’apice della loro popolarità. Purtroppo Zuzzurro muore nel 2013, Nino Formicola inizia così  il suo racconto:

“Dopo la morte di Zuzzurro mi sono sentito umiliato, ho pensato al suicidio […] E’ stata la prima volta in vita mia, avevo le scatole piene […] E’ brutto sentirsi chiedere se da solo ero capace. Alla fine sono convinto che nella vita i cattivi la pagano sempre”.

Ho pensato al suicidio ma poi ho capito: Gaspare vive ancora, anche senza Zuzzurro

Nino FormicolaUn racconto commovente, le sue parole hanno toccato il cuore dei telespettatori. Nino Formicola, 64 anni, in arte Gaspare ha raccontato di aver vissuto momenti davvero difficili:

“Dopo la morte di Andrea io ero un po’ sottosopra perché la mia vita stava andando a rotoli. Gaspare c’è ancora e, invece, mi sono ritrovato a 60 anni nel ruolo del debuttante”.

Non c’è da stupirsi, a sentire quelle parole un tuffo nel passato è stato inevitabile, Gaspare e Zuzzurro, siamo sempre stati abituati a vederli insieme a pensarli come una coppia, un tutt’uno, qualcosa di indivisibile, ma come spesso accade, la vita ci sorprende, come in questo caso in cui Zuzzurro ha lasciato Gaspare in un mondo di dolore e di solitudine.  Ed ecco la decisione del comico cabarettista di partecipare al reality dell’ Isola dei Famosi, un modo per riscattare la sua persona per riaffermarsi, per ricordare al mondo che Gaspare vive ancora, anche senza Zuzzurro e vuole chiudere così la sua carriera, partecipando ad una trasmissione televisiva seguita da molti, per la prima volta  senza veli e senza recitare come un uomo qualunque e non come un uomo di teatro.