Home Dieta e Alimentazione

Fame nervosa? Scopri 3 alimenti che ti aiuteranno a sconfiggerla

CONDIVIDI

fame nervosaFame nervosa ecco come sconfiggerla
La fame nervosa è uno dei problemi più assillanti per chi è a dieta o cerca di mantenere il proprio peso forma. Sempre presente nei periodi di forte stress a volte può palesarsi anche nei momenti di noia, portando a sentire un forte impulso verso il cibo e, in particolare, verso quello non sano.

Per fortuna esistono degli alimenti che possono essere consumati per prevenire o per placare questo tipo di fame, detta anche nervosa. Scopriamoli insieme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> 5 consigli per evitare di avere sempre fame

Come sconfiggere l’ansia da cibo con alimenti sani e gustosi

Per la maggior parte delle persone si manifesta con il desiderio di cibi dolci, altri invece sentono il bisogno di sgranocchiare qualcosa come ad esempio delle patatine in busta. In entrambi i casi è inutile dire come ciò possa essere deleterio, specie se si è a dieta.
Eppure, alle volte, il bisogno è così forte da superare qualsiasi forma di auto controllo. Ecco perché è sempre meglio tenere a portata di mano almeno 3 cibi che in questi casi possono essere davvero preziosi.

  • L’avena. Tra i cereali è indubbiamente quello che negli ultimi anni sta padroneggiando. Nutrizionalmente sana e ricca di proprietà, aiuta il cervello a sentire il senso di sazietà unito a quello di appagamento. È ottima in yogurt, latte, frullati e per la preparazione di torte, muffin o pancake. Inserirla nella propria alimentazione darà sicuramente una mano anche nell’attenuare la comparsa della fame nervosa. E per i casi più ostinati, uno o due porzioni di muffin a base di farina d’avena e di altri alimenti sani, possono davvero cambiare le cose.
  • L’avocado. Super cibo per eccellenza ha un forte potere saziante grazie ai suoi grassi buoni. Se si ha voglia di qualcosa di dolce lo si può frullare con del cacao amaro in polvere, aggiungere qualche goccia di dolcificante e usarlo come una crema spalmabile, anche da mangiare a cucchiaini durante gli attacchi di fame. Molto meglio di creme industriali, dona prima il senso di sazietà ed aiuta il cervello a trovare la calma.
  • La banana. Frutto dolce per eccellenza, in piccole dosi non fa alcun male neppure a chi è a dieta. In caso di bisogno di qualcosa di dolce, una o due fettine possono aiutare a placare il bisogno di dolci e tutto senza troppe calorie ma con il beneficio delle vitamine insite nella frutta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Attacchi di fame: cosa sono e come gestirli

E se la fame è davvero tanta? Esistono cibi con pochissime calorie che si possono mangiare come spuntini al fine di non buttarsi su alimenti poco sani. In alternativa le più salutiste possono sempre puntare sul finocchio, da sgranocchiare nei momenti di stress.