Home Attualità

Sanremo 2018: testo della canzone di Mario Biondi “Rivederti”

CONDIVIDI

Prima volta sul palco di Sanremo 2018 come big in gara per Mario Biondi che si presenta con ‘Rivederti’ una ballata dalle sonorità Jazz che ha regalato al palco dell’Ariston un’esibizione raffinata ed elegante. Una voce profonda ed inconfondibile quella di Biondi che ha letteralmente conquistato il pubblico in sala.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:  Sanremo 2018: gli ascolti della prima serata. Baglioni batte tutti

Rivederti

Veri chiari e limpidi i ricordi che mi legano ad un passato vissuto ormai, 
Resta forte impresso fra le pieghe del mio cuore ciò che era noi
Entra se vuoi ma non pensare a niente vieni 
Resta se puoi ma non fingiamo sia per sempre
Ora semmai viviamo oggi nel presente vuoi?
Averti qui 
Ha il sapore 
Dell’eternità
Pensa come è strano qui a tenerci per la mano viene lento un sorriso e il sole
Filtra fra i capelli tuoi e brilla dentro un prisma che mi abbaglia e mi colora di ambra e gioia
Veri chiari e limpidi i ricordi che mi legano a quel passato vissuto mai, 
resta fisso e immobile 
Lo sguardo tuo che parla e sogna ora di noi 
Intanto fuori piove 
Entra se vuoi ma non pensare a niente credi 
Resta se puoi ma non fingiamo sia per sempre
Ora semmai viviamo oggi nel presente vuoi?
Entra se vuoi ma non pensare a niente vola ah…
Entra se vuoi ma non portare via niente… di noi

 ->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sanremo 2018: testo della canzone di Renzo Rubino “Custodire”