Home Dieta e Alimentazione

Il consumo di mele e pomodori giova alla salute

CONDIVIDI

mele e pomodori

Si sente dire spesso che chi ha fumato per tanti anni ha dei polmoni provati dal troppo fumo e pertanto più propensi all’insorgere di determinati problemi. Da oggi, la situazione potrebbe migliorare in un modo molto semplice. Sembra infatti che basti aumentare il consumo di mele e pomodori per rallentare il naturale declino dei polmoni. Una scoperta che, ovviamente, è ottima per tutti ma che lo è ancor di più per gli ex fumatori pentiti e probabilmente in ansia per la propria salute.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pappa reale per sentirsi al meglio

Una nuova ricerca mette in luce il ruolo benefico di pomodori e mele

A rivelarlo è stata una ricerca condotta alla Johns Hopkins Bloomberg School od Public Health e voluta dalla Commissione Europea e dall’Imperial College di Londra. Nell’ambito dello studio sono state coinvolte più di 650 persone tra cui erano presenti sia fumatori che ex fumatori dei quali sono stati valutati diversi parametri come il consumo di frutta e verdura e lo stato dei polmoni.
Dallo studio è quindi emerso che chi consuma pomodori e mele ha un rallentamento nel declino della funzione polmonare. Un dato ancor più evidente negli ex fumatori dato che questi alimenti sembrano riparare proprio i danni provocati dal fumo.
La quantità necessaria per poter giovare di tali benefici consiste in almeno tre porzioni di frutta e verdura (ovviamente devono essere presenti mele e pomodori) al giorno.
Secondo gli studiosi, quindi, consumare regolarmente mele e pomodori potrebbe posticipare il naturale invecchiamento che i polmoni iniziano a subire intorno ai 30 anni di vita. Una vera scoperta che alleggerirà indubbiamente gli animi di chi da sempre teme per la propria salute.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cachi: scopriamo le loro proprietà benefiche