Home Attualità

Troppi piccioni? A Padova hanno trovato la soluzione!

CONDIVIDI

Quando è troppo è troppo.

E’ questo quello che deve aver pensato l’amministrazione comunale di Padova di fronte a quello che sta diventando un vero e proprio problema per la cittadinanza: i piccioni!

Ecco che cosa hanno intenzione di fare per arginarlo.

 piccioni

 

Si cerca così di correre ai ripari senza far loro del male

Una vera e propria invasione quella che sta affrontando Padova in questo periodo.

Nel centro storico della città si è stimato ce ne siano più di 600 per chilometro quadrato, una cifra quasi doppia rispetto a quella effettivamente sostenibile.

Stiamo parlando dei piccioni. Un enorme quantitativo di piccioni. Così tanti da essere ormai considerati alla stregua di un flagello dalla cittadinanza padovana.

L’amministrazione comunale ha così deciso di correre ai ripari senza però provocare danni ai volatili i quali, nonostante possano in effetti provocare danni soprattutto con un numero così elevato di esemplari, sono comunque animali “socievoli” ed innocui. Verrà perciò a breve installata in zona Portello, una delle più “assediate”, una torre colombaia all’interno della quale verrà posto un particolare mangime medicato ricco di contraccettivi.

Nel lungo termine, perciò, è previsto che la popolazione di piccioni subisca un sostanziale decremento con notevoli benefici per tutti i cittadini.

Il tutto costerà all’amministrazione padovana circa 40 mila euro, ma sarà forse la spesa pubblica più gradita soprattutto da chi vive al centro ed è, ormai, bersagliato quotidianamente da “bombe” provenienti dall’alto.