Home Attualità

SIRACUSA: bagnanti si tuffano e salvano i migranti (Video)

CONDIVIDI

Una dimostrazione di civiltà e solidarietà quella data da alcuni bagnanti che, nel giorno di Ferragosto, hanno assistito all’arenamento di un barcone di clandestini a pochi metri dalla spiaggia di Morghella vicino Pachino, in provincia di Siracusa.

Sulla nave erano in 160, tra i quali diverse donne in stato interessante e 50 bambini, che sono stati portati a riva dalla capitaneria di porto.

Alla vista di tutte quelle persone in difficoltà, chi si trovava in spiaggia ha avvisato la Guardia Costiera che si è subito messa in moto, ma alcuni migranti si erano già tuffati nel tentativo di raggiungere la riva a nuoto; così i bagnanti hanno aiutato molti di loro a raggiungere la riva, creando una catena umana .

Le immagini del salvataggio hanno fatto il giro del mondo e sono valse il plauso del Capo dello Stato a chi è intervenuto:per Napolitano le immagini della spiaggia di Siracusa ‘mostrano come – di fronte alla tragedia, quotidianamente vissuta a Lampedusa e altrove, di quanti cercano asilo fuggendo da guerre e persecuzioni – prevalga negli italiani un senso di umanità e solidarietà più forte di ogni pregiudizio e paura. Sono immagini che fanno onore all’Italia’

Ecco il toccante video che mostra il salvataggio:

 

Per altri articoli di Attualità clicca qui