Home Attualità

ROMA: Marino sindaco con il 63% dei voti

CONDIVIDI

E’ Ignazio Marino il nuovo sindaco di Roma; il candidato del centrosinistra  ha vinto con oltre il 63% dei voti, contro il 37% circa del sindaco uscente Gianni Alemanno.

Al grido di Fuori i fascisti dal Campidoglio’, e ‘Chi non salta Alemanno è’, decine di cittadini e militanti hanno festeggiato la vittoria di Ignazio Marino. E’ anche stata stappata qualche bottiglia di spumante.

Siamo venute da Boccea fin qui per festeggiare – dichiarano due ragazze imbracciando la bandiera di Sel – andiamo ad urlare ad Alemanno di andare via’.  Cristina, 64 anni, dice: ‘sono qui perchè sono una donna di sinistra e credo nella figura di Ignazio Marino. Roma deve cambiare completamente e questa innovazione deve passare per i fatti e non dalle parole. Mi aspetto che Marino sia il sindaco di tutti i romani e che sia autonomo dai partiti’.

Ad ogni modo è l’astensione la vincitrice di questa chiamata alle urne che, secondo alcuni, esprimerebbe la sfiducia degli elettori verso la politica; il 48,5% di affluenza a livello nazionale (-11 punti sul primo turno) è un segnale chiaro: più di 1 elettore su 2 ha preferito non recarsi al seggio.

Fonte: leggo.it