Home Attualità

BERSANI chiede più LIBERALIZZAZIONI

CONDIVIDI

Bersani chiede anche riforme – Il segretario del Pd Pierluigi Bersani chiarisce, durante un’intervista, alcuni punti utili per razionalizzare gli emendamenti al decreto sulle liberalizzazioni.

Il leader del Pd Bersani si dice sicuramente a favore di queste liberalizzazioni, ma come rappresentante del partito chiede più coraggio e sicuramente più chiarezza, come ad esempio sugli emendamenti dei costi dei mutui e dei conti correnti.

Insomma va bene la tracciabilità, ma i costi sono troppo alti, soprattutto per l’utilizzo delle carte di credito, che almeno fino ai cento euro fosse gratuito e poi Bersani chiede vere liberalizzazioni per i benzinai e per le farmacie di fascia C e anche per le assicurazioni.

Infatti alla domanda sulle assicurazioni Bersani dichiara “Sarebbe logico che quando stipulo una polizza mi venisse detto con precisione quale sarà il bonus tra un anno se non avrò fatto incidenti”, mentre sull’argomento occupazione Bersani risponde “Proponiamo un contratto di ingresso che duri al massimo tre anni e preveda tutele e salario progressivi”.

PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DI ATTUALITA’ CLICCA QUI