Home Attualità

GRANDE FRATELLO 12: Kyran e il razzismo shock

CONDIVIDI

GRANDE FRATELLO 12, SCANDALO RAZZISMO – Razzismo allo stato puro.

Nel corso di Domenica 5, Federica Panicucci ha mostrato delle interviste fatte a Bergamo ad alcune persone che hanno espresso il loro parere su Kyran, neo concorrente del Grande Fratello che si definisce bergamasco.

Bene, le risposte sono state di due tipi. A telecamere accese tutti sono rimasti contenti della sua presenza nella casa e del fatto che lui rappresenti i bergamaschi ma, a telecamere spente, tutto è cambiato.

Frasi e affermazioni pesanti sono state rivolte verso il simpatico Kyran. Chi ha pronunciato “un nero non puó rappresentare un bianco” chi ha detto “se lui rappresenta i bergamaschi io rappresento quelli della Papuasia” chi ha proprio esagerato dichiarando “io li brucerei tutti, a prescindere dal colore e dalla lingua”.

Domenica 5 e tutti i suoi ospiti si sono dissociati dalle affermazioni dei cittadini bergamaschi.

Che brutto esempio di razzismo….