Tutti gli articoli di argomento "Arreda e ravviva la tua casa"

ARREDAMENTO FAI DA TE: idee originali per dipingere le pareti

venerdì, luglio 27th, 2012

dipingere casa1 470x435 ARREDAMENTO FAI DA TE: idee originali per dipingere le paretiQualche idea per avere pareti fuori dal comuneDipingere le pareti è una questione da non sottovalutare: non si tratta tanto di un problema pratico quanto concettuale poichè il vero scoglio è in fin dei conti la scelta del colore e della tecnica da eseguire piuttosto che il vero e proprio “spennellamento”. Spugnato, spatolato, rosso, viola, verde… oggi giorno le opzioni sono così numerose da mandare in crisi anche la donna più pragmatica del pianeta: come uscire allora da questa empasse?

Be’ darvi la soluzione non sarebbe possibile, soprattutto perchè si tratta di una scelta assai soggettiva, però possiamo comunque darvi qualche imput e svelarvi magari la combinazione a cui proprio non avevate pensato: vediamo allora insieme qualche soluzione originale per una casa davvero unica nel suo genere.

La prima opzione è perfetta per chi si sente votato al risparmio: dipingere solo la metà inferiore della parete potrebbe essere infatti non solo originale ma anche assai astuto, permettendo di non eccedere nelle spese e di avere qualche cosa di molto particolare che catturi subito l’attenzione degli ospiti. In questo caso una particolarità aggiunta potrebbe essere quella di proseguire la pittura anche sulla porta, dando così un senso di continuità alla stanza ed eliminando così il problema dell’abbinamento del mobilio con il legno della porta (una questione da non sottovalutare).

Sempre all’insegna della continuità è poi la seconda proposta: dipingere infatti la porta in un colore che richiami quello della stanza farà si che, quando questa è aperta, una porzione della camera entri in quella comunicante creando una sorta di introduzione al nuovo ambiente. La coerenza è sempre essenziale quando si parla di arredo.

Altra opzione è quella di dividere in due la parete con una linea netta e, volendo, anche doppia: evidenziare infatti lo stacco tra due colori renderà lo spazio ben definito e deciso. Le vie di mezzo sono il nemico quando si parla di eccessi: sempre meglio andare fino in fondo!

In fine, per chi vuole osare ma in modo meno sgargiante, la proposta è di giocare su un solo colore ma, invece di porlo sulle pareti, utilizzarlo per tinteggiare il soffitto, creando così una originale inversione dei canoni. Badate però alle dimensioni della stanza: questo stratagemma infatti si adatta ad ambienti di grande metratura poichè, un soffitto colorato ha come conseguenza quella di rimpicciolire la stanza ed è dunque sconsigliato per le camere più piccole.

Allora, c’è qualche opzione che vi attrae? Fatecelo sapere e soprattutto divertitevi con i colori.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLA CASA!

Commenti

Notizie Correlate

CheDonna CheDonna