Calcare : perché si forma, come prevenirlo, eliminarlo con un anti calcare fai da te

Il calcare si annida ogni giorno sui nostri sanitari, sui lavandini in cucina e anche nella doccia. Scopriamo cosa è il calcare, perché si forma e soprattutto come prevenirlo ed eliminarlo con un anti calcare fai da te.

calcare come si forma come prevenirlo ed eliminarlo
Adobe Stock

Il calcare è una presenza quasi fissa ovunque in casa scorra dell’acqua, primi fra tutti lavandini, docce, vasche da bagno ma anche il wc. Questa sostanza è presente nelle acqua è ha origine dallo sfaldamento delle rocce che viene trasportato attraverso il flusso dell’acqua dalla fonte a valle. Formato essenzialmente da sali di calcio e di magnesio, si presenda duro e molte volte ostico da eliminare.

Al alte temperature e sottoposto a pressione, il calcare cristallizza in modo veloce dando vita a vere e proprie incrostazioni. Scopriamo:

  • come prevenirlo
  • come eliminarlo
  • la ricetta di un anti calcare fai da te

Come prevenire il calcare

La durezza dell’acqua non può essere gestita all’uscita del rubinetto se non con l’applicazione di filtri appositi. Se la possibilità di montare filtri ad ogni rubinetto di casa non esiste, a questo punto ci si dovrà armare di pazienza ed evitare qualsiasi ristagno d’acqua sulle superfici. Asciugare dopo aver utilizzato il sanitario, sarà la prima azione efficace per prevenire l’accumulo di incrostazioni di calcare e utilizzare quotidianamente un prodotto anti calcare sarà la scelta giusta per eliminare e prevenire l’accumulo del calcare.

Come prevenire ed eliminare le incrostazioni di calcare con l’anti calcare fai da te

L’ingrediente fondamentale per eliminare il calcare dalle superfici di bagno, cucina e anche esterno della casa, è l’acido citrico, che possiede moltissime proprietà e che dovremmo sempre avere in casa. 

Per preparare lo spray anti calcare fai da te,  avrete  bisogno di:

  • 1 vaporizzatore
  •  1 litro di acqua
  • 150 grammi di acido citrico

Ottieni codice di incorporamento

 

Miscelare i tre ingredienti come indicato nel video tutorial e utilizzare il prodotto ogni giorno su tutte le superfici colpite dal calcare, sia come prevenzione che come trattamento, vaporizzandolo sulla superficie e lasciandolo agire per almeno mezz’ora prima di risciacquare. Per la pulizia completa del WC si potrà utilizzare la soluzione di acido citrico ma anche quella di percarbonato di sodio, altro prodotto utilissimo da tenere sempre in casa.