BLAKE LIVELY: “vorrei andare a fare la spesa senza essere continuamente pedinata”

Blake Lively è al culmine della popolarità e ora sogna un po’ di vita normale – Un matrimonio che fa sognare, contratti a non finire e fan sempre pronti a idolatrarla: Blake Lively sta senza dubbio vivendo un periodo particolarmente fortunato ma tanta popolarità a lungo andare trasforma ciò che si aveva prima in una sorta di chimera.

Essere riconosciuta ovunque si va può infatti far diventare la vita normale come il più grande sogno e così è la stessa star made in Gossip Girl a svelare a Vanity Fair cosa vorrebbe per la propria felicità: “andare a fare la spesa senza essere continuamente pedinata”.

Blake spiega infatti di amare il suo lavoro e anche ciò che esso le permette, come avere bei vestiti a non finire, ma ciò che proprio non sopporta è “il fatto di diventare un oggetto di curiosità da parte della gente”. Certo la ragazza non si lamenta di questo inconveniente, consapevole che è parte di un pacchetto nel complesso più che vantaggioso, ma ciò non toglie che tanti occhi puntati addosso mettano una certa ansia: non stupisce allora che la ragazza abbia deciso di sposarsi in fretta e furia e in gran segreto con il collega Ryan Reynolds… li l’attenzione sarebbe stata molto più che angosciante!