Home Attualità

MELANIA REA: SALVATORE PAROLISI e le chat spinte

CONDIVIDI

OMICIDIO MELANIA REA – Continuano le indagini riguardanti l’omicidio della giovanissima Melania Rea uccisa a Ripe di Civitella con numerose coltellate.

L’unico indagato che continua la sua permanenza in carcere è Salvatore Parolisi, marito di Melania e caporal maggiore dell’esercito.

Nelle ultime ore si sta diffondendo sempre di più la notizia che Michele Rea, fratello di Melania, ha trovato nel pc di Salvatore una serie di chat molto spinte con la soldatessa Ludovica, amante fissa dell’uomo.

I messaggi avrebbero mandato su tutte le furie Michele il quale avrebbe dichiarato apertamente che, se le chat fossero state scoperte prima, la tragedia si sarebbe potuta evitare.

Cosa avrà letto Michele Rea per arrivare al punto di rilasciare certe dichiarazioni? Si sarebbe potuta davvero evitare questa tragedia?

Aspettiamo i prossimi aggiornamenti.