Tenersi in forma in quarantena | Come arrivare all’estate al top

Come si può arrivare all’estate con un fisico al top? Tenersi in forma in quarantena è il segreto. Ecco alcuni semplici accorgimenti per sfoggiare il costume con tranquillità.

tenersi in forma quarantena
Foto Adobe Stock

Quarantena e forma fisica non sembrano un binomio perfetto. La chiusura in casa, infatti, ci ha spesso portato, negli ultimi tempi, ad adottare cattive abitudini. Qualche esempio? Lunghi stazionamenti sul divano, frigorifero sempre disponibile e cibo a portata di mano.

Per non parlare della chiusura delle palestre e dei centri estetici. Risultato? Zero attività fisica, se non per alzarsi dal letto e stendersi sul sofà, magari anche con un bel barattolo di gelato in mano e la nostra serie preferita in tv.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta dei 3 giorni | perdiamo fino a 2 kg in pochissimo tempo

Insomma una miscela di tutto quello che non bisognerebbe fare, specie in vista dell’estate, se si vuole arrivare in forma alla prova costume.

Le buone abitudini per tenersi in forma in quarantena

tenersi in forma quarantena
Foto Adobe Stock

Bastano pochi e semplici accorgimenti per mantenersi in forma in quarantena così da arrivare all’estate con un fisico asciutto e curato. Non dimenticando che l’attività fisica aumenta le difese immunitarie, fondamentali in un periodo come questo, per contrastare i virus.

Innanzitutto cambiare subito le nostre cattive abitudini e quindi allontanarsi da tutto ciò che potrebbe portarci ad accumulare peso. La quarantena non deve essere, infatti, una giustificazione ai nostri comportamenti sbagliati, sia dal punto di vista alimentare che dell’attività fisica.

Non è necessario, infatti, andare per forza in palestra per avere una buona forma fisica. Anche a casa si possono fare molti esercizi efficaci e divertenti. Il web è un ottimo alleato, basta navigare un po’ che troverete tutorial, video e spiegazioni a iosa su come allenarsi anche a casa.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Mini circuito energizzante da fare a casa | Allenati con noi!

Ma andiamo con ordine. Per prima cosa il consiglio è drenare. Un problema che quasi tutte le donne hanno è infatti la ritenzione dei liquidi. La sedentarietà non aiuta e in quarantena è molto facile abbandonarvisi. Altro elemento che l’alimenta è il cibo salato o quello troppo dolce. Eliminiamo tutto quello che ci gonfia e diamo priorità a frutta e verdura di stagione, alle cotture a vapore o in forno.

Privilegiamo verdure disintossicanti come il cetriolo o frutta come l’ananas che in questo caso aiutano a dimagrire. Entrambi sono molto depurativi, inoltre il cetriolo contiene l’acido tartarico che impedisce a una parte di carboidrati ingeriti di essere convertiti in grasso, facendoli eliminare direttamente con le feci. L’ananas offre invece numerosi benefici in caso di cellulite e ritenzione idrica, contiene infatti la bromelina, un insieme di enzimi dalle potenti proprietà digestive.

Passiamo quindi all’esercizio fisico. Accendiamo la tv, ma non per guardarla sul divano. Se avete una smart tv basterà collegarla a internet e il gioco è fatto. Cerchiamo su youtube qualche allenamento da fare a casa. Il web scoppia di tutorial e personal trainer che ci offrono corsi e ottimi consigli gratuiti. Approfittiamone!

Se non avete una smart tv cercate qualche video sul telefonino o sul pc ma non trovate scuse. Bastano 20-30 minuti al giorno per mantenersi in forma. Altrimenti a quarantena finita rimpiangerete di non averli fatti.

Squat, plank, affondi non necessitano di attrezzi, si possono fare a corpo libero e sono davvero efficaci. Basta solo farli con costanza e in maniera corretta. I risultati non tarderanno ad arrivare.

Prendiamoci poi cura del nostro corpo da sole. Le estetiste sono chiuse ma del resto anche noi dovremo pur sentirci bene in qualche modo. Prima di farci la doccia regaliamoci un trattamento esfoliante per eliminare le cellule morte accumulate durante l’inverno. Possiamo scegliere tra quello a secco da stendere su tutto il corpo con una spazzola morbida o un gommage in crema o gel da applicare sulla pelle umida. L’effetto pelle di seta è assicurato.

Non dimentichiamo poi di sottoporci anche a un valido trattamento anticellulite. Con un prodotto specifico da comprare in farmacia, profumeria o erboristeria esercitiamo una pressione dalla caviglia a venire su massaggiando le nostre gambe una alla volta. Passiamo poi il prodotto massaggiandolo anche nelle altre parti dove notiamo cuscinetti o rotondità.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta della quarantena |come comportarsi a tavola?

Altro utile accorgimento per tenersi in forma è quello di prendere un po’ di sole. Se abbiamo la fortuna di avere un giardino o anche un piccolo terrazzo cerchiamo di stare almeno 20-30 minuti al sole. In questo modo stimoleremo la vitamina D fondamentale per le donne per combattere l’osteoporosi. E poi un po’ di colore ci farà sentire più belle e dall’aspetto più sano. Cerchiamo di assumere al contempo alimenti ricchi di carotenoidi e vitamina A come carote, albicocche, pomodori.

tenersi in forma quarantena
Foto Adobe Stock

Infine non lasciarsi andare agli attacchi di fame nervosa. Per compensare la noia molte persone sono infatti abituate a ingurgitare qualsiasi cosa trovino sotto mano. Niente di più sbagliato. Se proprio non riusciamo a trattenerci almeno puntiamo su qualche spuntino leggero come verdura cruda, yogurt o frutta secca.

Come avete visto non sono tanti gli accorgimenti. Bastano poche e semplici mosse per tenersi in forma e arrivare all’estate con un fisico al top.

di Cristina Biondi