Cheesecake light | dolce goloso con fette biscottate

Voglia di un dolce fresco e leggero? Bene, la cheesecake light è una soluzione pratica, veloce e intelligente per stare sempre in forma con gusto

Cheesecake
adobe

Oggi proveremo a cimentarci in una ricetta che oltre a essere buonissima ci permetterà anche di non sentirci in colpa. Chi di noi pur essendo a dieta non sente alle volte bisogno di qualcosa di dolce? Quello che proviamo a proporre oggi e una Cheesecake light che potremmo per anche chiamare Cheesecake senza. Perché è senza panna, senza buro , senza uova e, udite udite, anche senza nessuna cottura.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Torta senza di Luisanna Messeri | dolce senza burro, uova e zucchero

 

Un ottimo dolce veloce da realizzare che ci permetterà di non sentirci in colpa con la linea. Ma anche una merenda ideale per i bambini soprattutto nei pomeriggi estivi grazie alle sua freschezza. La sua rapidità nel realizzarlo ci permetterà inoltre di far prepararlo anche per gli ospiti inaspettati.

Cheesecake light preparazione

Ingredienti:
fette biscottate
150 g di ricotta fresca
latte
miele a seconda dei gusti.
marmellata

Prendiamo una ciotola e mettiamo la nostra ricotta insieme a due cucchiai di miele. La quantità di miele dipende molto dai nostri gusti, se infatti vogliamo rendere più dolce la nostra Cheesecake possiamo metterne un po’ di più. Ma stiamo attenti a non esagerare, altrimenti non sarà più light.

Prendiamo una forchetta e amalgamiamo per bene questi due ingredienti in modo che si uniscano e che sia un composto liscio .
Passiamo alla base della torta, che non verrà in questo caso fatta con biscotti e burro ma con le fette biscottate per rendere leggero il nostro dolce. Prendiamo un piatto e versiamo un po’ di latte. Spezziamo qualche fetta biscottata e rigiriamola. Le fette devono risultare impregnate da entrambi i lati.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Crostata morbida pronta in 10 minuti

Prendiamo delle ciotole oppure delle tazze da portata e sistemiamo i nostri pezzi di fette biscottate pressandole bene, dovrà risultare uno un primo strato ben uniforme. Con un cucchiaio prendiamo la ricotta e distribuiamola in modo omogeneo sulla fette biscottate, facendo poi la stessa cosa con la marmellata.

Cheesecake light

A questo punto ripartiamo con i nostri strati: prima le fette biscottate ben pressate poi la ricotta con il miele e infine la marmellata. Ripetiamo il tutto fino al riempimento della nostra ciotola ricordandoci sempre di terminare con la marmellata.
Se non abbiamo fretta consigliamo di tenere in frigo per almeno 30 minuti in modo da far rapprendere bene tutti gli ingredienti. E poi gustatela.

Da leggere