Home Salute e Benessere Alimentazione sana |I benefici del cavolo per la salute

Alimentazione sana |I benefici del cavolo per la salute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:03
CONDIVIDI

Oltre al suo ottimo sapore, il cavolo ha proprietà benefiche per la salute, ecco 16 benefici che dovresti assolutamente conoscere.

Cavolo verde e broccolo Fonte: Istock-Photos

Esistono diverse varietà di cavolo: cavolo rosso, cavolo rapa, broccoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles. Il cavolo verde è la varietà più coltivata e più conosciuta al mondo. L’origine di questo ortaggio risale alle civiltà greca e romana. Sono i primi ad aver consumato cavolo per le sue proprietà culinarie e medicinali. L’introduzione del cavolo in Europa è avvenuta ad opera dei Celti, 600 anni a.C.

Ti potrebbe interessare anche >>> Zucca, uva, funghi… scopri tutti i benefici dei cibi autunnali

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

I 16 benefici del cavolo per la tua salute

cavolo benefici salute
Photo iStock

Ecco 16 buoni motivi per cui dovresti mangiare il cavolo elencati dal portale sulla salute Santèplus magazine:

1- Un alleato per la perdita di peso

Il cavolo è considerato un alimento intelligente. Ha una bassissima percentuale di calorie e grassi. È ricco di fibre, impedisce la conversione di zuccheri e altri carboidrati in grassi. Ecco 17 alimenti ricchi di proteine che ti aiutano a perdere peso velocemente

2- Allevia la costipazione

Il cavolo è ricco di fibre e il suo effetto lassativo lo rende efficace nello stimolare l’intestino e nel trattenere l’acqua. Previene quindi la costipazione e altri problemi digestivi. Se desideri iberare l’intestino dalle feci ecco quali alimenti assumere

3- Un fortificatore dell’immunità

Uno dei composti del cavolo chiamato istidina è utile nel trattamento delle allergie e nella regolazione delle cellule T nel nostro sistema immunitario. Il cavolo contiene livelli molto alti di vitamina C e antiossidanti. Combattono contro i radicali liberi rafforzando così il sistema immunitario.

4- Disintossicante digestivo

L’amminoacido-glutammina e l’alto livello di zolfo, cloro e iodio nel succo di cavolo detergono delicatamente, disintossicano e promuovono la riparazione delle mucose dell’apparato digerente prevenendo le ulcere allo stomaco.

5- Un rimedio per la pelle

Gli impacchi di foglie di cavolo nelle aree colpite da vesciche, piaghe, eruzioni cutanee come psoriasi, ustioni o ulcere accelerano il processo di guarigione. Anche gli antiossidanti, vitamina C, antociani e zolfo combattono i radicali liberi responsabili di rughe, scolorimento, imperfezioni e molte altre malattie della pelle.

6- Cibo per il cervello

Il cavolo rosso contiene vitamina K, iodio e antociani che migliorano la funzione mentale e la concentrazione, prevenendo la degenerazione neurale. Scopri 9 alimenti per migliorare la salute del cervello e farlo ringiovanire di 10 anni

7- Un disintossicante

La vitamina C e lo zolfo contenuti nel cavolo purificano il sangue e rimuovono le tossine come i radicali liberi e l’acido urico. Ricorda che l’acido urico è una delle principali cause di reumatismi, gotta, artrite, calcoli renali, malattie della pelle ed eczema.

8- Abbassa la pressione sanguigna

Il potassio è un vasodilatatore che aiuta ad aprire e alleviare la pressione nei vasi sanguigni. Migliora il flusso sanguigno previene le malattie cardiovascolari.Scopri anche come abbassare la pressione alta con rimedi naturali

9- Combatte l’anemia

L’effetto curativo della clorofilla nel cavolo è molto importante per la produzione di sangue e il mantenimento di un buon livello di globuli rossi. Aiuta a prevenire l’anemia.Questi 13 alimenti contengono più ferro della carne

10- Un rimedio per il mal di testa

Un impacco fatto con foglie di cavolo calde può aiutare ad alleviare il dolore di un mal di testa. Il succo di cavolo crudo può anche alleviare il mal di testa cronico.

11- Regola la glicemia

I pigmenti rossi naturali di cavolo rosso, betalaine, abbassano i livelli di zucchero nel sangue e stimolano la produzione di insulina, prevenendo così il diabete. Scopri gli 8 segni che rivelano che avete troppo zucchero nel sangue

12- Un antinfiammatorio

Le foglie di cavolo sono ricche di glutammina, un forte agente antinfiammatorio. Previene quindi irritazioni, allergie, dolori articolari, febbre e varie condizioni della pelle.

13- Il cavolo è eccellente per la salute degli occhi

Il cavolo è ricco di beta carotene che promuove la buona salute degli occhi e previene la degenerazione maculare legata all’età.

14- Rafforza le ossa

Il cavolo fornisce una grande quantità di calcio, magnesio, potassio e minerali essenziali per proteggere le ossa dall’osteoporosi e dall’artrite.Ecco gli alimenti che contengono molto calcio: non solo i formaggi

15- Allevia il dolore muscolare

Quando il cavolo è cotto, i suoi zuccheri fermentano e consentono la secrezione di acido lattico che riduce il dolore muscolare. Soffri di crampi muscolari? Cura la tua alimentazione

16- Altri vantaggi

Il cavolo contiene vitamina E che mantiene la pelle, gli occhi e i capelli sani. Il calcio, il magnesio e il potassio presenti nel cavolo sono anche molto utili nella prevenzione delle vene varicose nelle gambe, nelle ulcere peptiche e duodenali.

Effetti collaterali:

– Flatulenza: il cavolo contiene quantità significative di raffinosio. Questo zucchero complesso e indigeribile passa attraverso l’intestino e può causare disturbi. Questi includono flatulenza, gonfiore e secrezione.

– Diarrea: mangiando troppa fibra insolubile presente nel cavolo, puoi contribuire ai sintomi della diarrea e puoi anche ostruire l’intestino.

– Interazione farmacologica: il cavolo contiene una grande quantità di vitamina K, una vitamina che promuove coaguli di sangue. Pertanto, non è raccomandato per i pazienti che assumono fluidificanti del sangue

– Ipotiroidismo: la mancanza di iodio unita all’alto consumo di cavolo, impedisce il processo di assimilazione del ferro ed è ostacolata dalla produzione dell’ormone tiroideo. Tuttavia, mangiare cavoli che è indipendente dalla mancanza di iodio non aumenta il rischio di ipotiroidismo.

In caso di dubbi consultare sempre il proprio medico curante.

Ti potrebbe interessare anche >>> 10 alimenti purificanti per pulire a fondo il corpo

Cosa cucino oggi? il menu completo con il cavolfiore
verdure autunnali, cavolfiore Fonte foto: Istock