Home Salute e Benessere Come abbassare la pressione alta con rimedi naturali

Come abbassare la pressione alta con rimedi naturali

CONDIVIDI

Pressione alta: consigli e rimedi naturali per abbassare la pressione sanguigna e tenere i valori sotto controllo

Ipertensione arteriosa, la vera causa gli zuccheri e non il sale

La pressione alta è un problema che può aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari: per questo motivo è fondamentale correggere il proprio stile di vita e farsi aiutare da rimedi naturali ad hoc per tenere sotto controllo la pressione.

Il termine tecnico per definire la pressione alta è “ipertensione arteriosa”: quando la pressione sanguigna si alza, aumenta anche il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari gravi che possono interessare sia il cuore che il cervello.

Per capire se si soffre di ipertensione è neccessario misurare la pressione a riposo: l’ideale sarebbe ripetere la misurazione per alcuni giorni di seguito, mattina e sera, per capire se i valori sono abitualmente troppo elevati.

Nel caso in cui ci sia un problema di ipertensione, bisognerà valutare con il medico cosa fare: se necessario, il dottore potrà prescrivere una terapia farmacologica. In molti casi, però, è possibile tenere sotto controllo la pressione alta (o prevenire il problema) seguendo alcuni semplici consigli e utilizzando dei rimedi naturali.

Pressione alta: i cambiamenti da adottare per stare meglio

Se hai bisogno di contrastare dei problemi di ipertensione sarà fondamentale correggere alcune abitudini di vita che possono danneggiare la tua salute: per prima cosa, è fondamentale mantenere il peso forma e tenersi il più possibile lontani dai valori dell’obesità.

Un’altra sana abitudine contro la pressione alta è fare regolarmente attività fisica: non basta fare esercizio saltuariamente, bisogna impegnarsi ed evitare il più possibile di essere pigri e sedentari.

Vuoi essere sempre aggiornata sui migliori rimedi naturali per combattere l’ipertensione? >>> CLICCA QUI

Uno stile di vita attivo è fondamentale: oltre allo sport, bisogna cogliere ogni opportunità per muoversi, come fare le scale o parcheggiare l’auto non troppo vicino per fare un po’ di strada a piedi ogni giorno.

Riguardo, invece, all’alimentazione consigliata per chi soffre di pressione alta, ricordiamo l’importanza di limitare l’uso del sale e di ridurre il consumo di cibi troppo grassi e zuccherati: preferite invece frutta, verdura, legumi e cereali non raffinati.

Rimedi naturali contro la pressione alta

AGLIO > Oltre ad essere un rimedio valido contro la pressione alta, funziona bene anche contro il colesterolo ed è un antibatterico naturale. Le dosi giuste sono mezzo spicchio ogni due o tre giorni, senza esagerare per evitare problemi di digestione. Se non amate il sapore dell’aglio, potete ricorrere a integratori nutrizionali ad hoc.

BIANCOSPINO > Si tratta di una pianta rilassante dotata di proprietà ipotensive, pertanto è in grado di abbassare la pressione. Può essere consumata sotto forma di tisana, estratti o tintura madre.

BETULLA, EQUISETO E CORNIOLO > queste tre piante sono dei diuretici naturali e hanno anche proprietà depurative, per cui possono essere utilizzate per abbassare la pressione. Anche in questo caso è possibile assumerle sotto forma di tisana, estratti o tintura madre ma occorre fare attenzione all’interazione con eventuali altri farmaci.

CARDAMOMO E ZENZERO > Una tisana di cardamomo e zenzero è ricchissima di proprietà benefiche, tra cui spiccano anche quelle sulla pressione sanguigna. Oltre che sotto forma di tisane, zenzero e cardamomo possono essere utilizzati in cucina per la preparazione di vari piatti.

KARKADE’ > Si tratta di una tisana molto dissetante preparata con i fiori di ibisco, utile per chi soffre di ipertensione ma da assumere con attenzione se si fa uso di altri medicinali.

TIGLIO > Pianta nota per le sue proprietà calmanti, è utile anche come ipotensivo e vasodilatatore. Può essere utilizzato per la preparazione di tisane.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI