Stop alla glicemia alta con limone e zenzero

limone e zenzero
Fonte: Istock

Scopri come abbassare la glicemia in modo naturale grazie all’aiuto di limone e zenzero.

La glicemia alta è un problema sempre più comune che è indispensabile risolvere il prima possibile al fine di non incorrere in peggioramenti del proprio stato di salute.
Se da un lato, alle volte, basta cambiare alimentazione per regolare le cose, dall’altro è sempre meglio avere dei rimedi naturali a portata di mano, portando così contributi sempre nuovi al proprio organismo.
Oggi, quindi, parleremo di due alimenti diffusi e spesso usati per portare benefici all’organismo. Stiamo parlando di limone e zenzero, un duo imbattibile che aiuta sotto vari aspetti e che sembra poter far molto quando si parla di glicemia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ecco come abbassare la glicemia con l’aceto di mele

Se vuoi restare sempre aggiornata sui rimedi naturali e tutto ciò che riguarda salute e benessere CLICCA QUI!

Limone e zenzero, rimedio naturale contro la glicemia

Delle infinite proprietà dello zenzero si sa ormai tantissimo. Ottimo come digestivo e antidolorifico naturale, questo rizoma si presenta indicato anche per dimagrire, sciogliere il grasso in eccesso, abbassare il colesterolo, calmare il dolori mestruali, disinfiammare l’organismo, etc… Tra le sue proprietà più note c’è anche quella di abbassare la glicemia grazie alla presenza di gingerolo e shogaolo, sostanze che inibiscono l’attività degli enzimi che si occupano del metabolismo dei carboidrati. Un lavoro che lo zenzero svolge ancor meglio se in coppia con il limone che ne potenzia gli effetti.

Come consumare insieme limone e zenzero?
I modi per assumere contemporaneamente zenzero e limone per mantenere bassi gli zuccheri nel sangue sono tanti. Si può grattare la radice di uno e la buccia dell’altro per aggiungerli alle insalate o a dei primi piatti dal sapore esotico, oppure si può realizzare una tisana allo zenzero alla quale aggiungere qualche fetta di limone. Bevendola a fine pasto, oltre a mantenere più bassi gli zuccheri nel sangue ci si sentirà immediatamente rilassate, facilitando la digestione e, se è sera, il sonno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come abbassare la glicemia in semplici mosse con rimedi naturali

Se, dietro consenso del medico, si vuole utilizzare questo metodo quasi fosse una cura (ovviamente da non sostituire a quelle convenzionali) si può bere la tisana a base di zenzero e limone appena sveglie, circa 30 minuti prima dei pasti, proseguendo poi con una tazza dopo pranzo ed una dopo cena. In questo modo la glicemia tenderà a restare più bassa. Ovviamente alla tisana con limone e zenzero bisognerà associare un’alimentazione sana e bilanciata e dell’attività fisica, ideali per contrastare la glicemia alta.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI